Un uomo di 35 anni è stato ingiustamente detenuto negli Stati Uniti per 18 anni perché la giustizia ha utilizzato una brutta foto |  Eccezionale

Un uomo di 35 anni è stato ingiustamente detenuto negli Stati Uniti per 18 anni perché la giustizia ha utilizzato una brutta foto | Eccezionale


Un uomo di New York di 35 anni è stato rilasciato giovedì dopo essere stato ingiustamente imprigionato per 18 anni. Sheldon Thomas è stato condannato per una sparatoria mortale a Brooklyn nel 2005 dopo che il tribunale ha utilizzato deliberatamente una foto di un’altra persona con lo stesso nome.

READ  Israele torna a bombardare Gaza: cosa sta succedendo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *