Utilizzo: Cuomo trema, chiede una richiesta di contestazione aperta – Ultima ora

(ANSA) – WASHINGTON, 11 MAR – Andrew Cuomo trema: il parlamento statale, controllato dal suo stesso partito, ha avviato un’inchiesta di impeachment contro il potente governatore democratico di New York.

Dopo tre ore di riunione urgente, la Commissione Giustizia ha ottenuto poteri sufficienti per indagare sulle accuse mosse a suo carico: sia quelle di molestie sessuali che quelle di manipolazione dei dati di persone anziane morte per Covid nelle case di riposo. La mossa pone le basi per quello che potrebbe essere il primo tentativo di impeachment da parte di un governatore di New York in più di un secolo. “La notizia delle accuse contro il governatore è grave”, ha commentato il presidente dell’Assemblea, Dem Carl E.

Heastie, aggiungendo che l’indagine includerà l’interrogatorio di testimoni, l’acquisizione di documenti e la valutazione delle prove.

L’annuncio arriva lo stesso giorno in cui 59 democratici nel parlamento statale – circa il 40% dei membri del partito alla Camera e al Senato – hanno firmato un documento che chiede le dimissioni immediate di Cuomo. Ore dopo, la polizia di Albany, la capitale, ha confermato di essere stata informata dai colleghi di New York di una delle accuse di molestie avvenute a casa del governatore e che potrebbero essere portate al livello di reato.

Finora sei donne sono arrivate per denunciare l’abuso o il comportamento inappropriato del leader dem. Cinque sono suoi ex collaboratori. Il governatore si è scusato ma ha negato gli episodi di molestie e si è rifiutato di dimettersi, spiegando di voler attendere la conclusione dell’indagine indipendente avviata dalla procura di New York. Ma ora, forse la sua stessa festa lo sta inseguendo. (MANIGLIA).

READ  Vienna, terrore al centro: 7 morti. "È un attacco. Hanno sparato a caso nei club" - Mondo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA