Zombie MMO The Day Before è stato rinviato a causa di un reclamo per violazione del marchio

È un peccato che i media lo prendano così alla cieca, senza effettivamente fare 5 minuti di ricerca.

Questo gioco è stato un “tema caldo” sin dal primo giorno, una piccola squadra, nessun track record, “trailer con script”, i campanelli d’allarme suonano esageratamente qui da 2 anni. Eppure i media (sì, quasi tutti i siti Web tranne alcuni che avevano già questo gioco sul loro radar) stanno lanciando questa merda alla cieca 1 contro 1.

Anche 1 dei loro moderatori discord non ha mai visto il gameplay e dubita che il gioco esista (l’utente WHOLF, che in precedenza aveva postato che si trattava di un “bug” su Steam). La cronologia di Steam mostra che queste modifiche sono state apportate in un periodo di 2-3 ore e, considerando i vari test, sono state tutte azioni manuali (immagini cancellate, video, tag, ecc.). Posso digitare l’intera storia qui sulla storia di questo gioco (o meglio, i campanelli d’allarme che le persone hanno trovato), ma sono ancora molto deluso dal fatto che anche i Tweaker prendano il sopravvento alla cieca.

Diversi hanno già indicato che l’applicazione in questione non ha le stesse “categorie” del gioco stesso, che in linea di principio queste 2 non possono mai essere la “pretesa” dell’altra.

Quindi vedi … la “verità dei media” è come viene “raccontata”, non ciò che è stato effettivamente ricercato.

READ  Serie A, il rallentatore Milan-Roma e Juventus-Napoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *