Home / L'artista racconta / Flower Flesh in studio di registrazione – Diario di bordo, 10˄ settimana

Flower Flesh in studio di registrazione – Diario di bordo, 10˄ settimana

Flower Flesh in studio di registrazione – Diario di bordo, 10 settimanaL’attività di registrazione del secondo album dei Flower Flesh procede pacatamente, forse anche un po’ lentamente, ma con quello spirito di tranquillità, serenità e slow-living tipico del Flower Flesh-Style.

Nel corso del mese di marzo non si è tenuta una vera e propria session di registrazione, ma tanti piccoli e brevi interventi su brani già strutturati: Ivan è andato a completare delle parti di basso, Daniel Elvstrom ha preferito reincidere alcune parti vocali e ha aggiunto delle backing vocals, Giorgio ha ritoccato alcune batterie, Marco ha sovrinciso delle parti di chitarre acustiche a 12 corde ed elettriche con l’e-bow, Alberto ha saputo che per brevissimo tempo alla MazziFactory sarebbe stato di passaggio un piano a coda Yamaha C3 e ne ha approfittato “al volissimo” per registrare una coda di una traccia.

Ora tutto questo materiale è nelle fidate mani di Alessandro Mazzitelli per una sapiente opera di editing.

Nel corso di questa settimana riprenderanno le sessioni di registrazione del materiale nuovo.

Fotogallery

  • Flower Flesh in studio di registrazione – Diario di bordo, 10˄ settimana
  • Flower Flesh in studio di registrazione – Diario di bordo, 10˄ settimana

Check Also

cronaca concerto oak

OAK a Roma – Cronaca di un evento

Sabato 19 maggio, Teatro IF, Roma. La sala è piccola, piena. C’è anche della gente …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *