150mila pomodori sull’autostrada americana: “Come camminare sul ghiaccio”

150mila pomodori sull’autostrada americana: “Come camminare sul ghiaccio”

Le auto non hanno avuto alcuna possibilità con questo concentrato di pomodoro e si sono schiantate l’una contro l’altra. L’incidente è avvenuto ieri mattina su un’autostrada tra San Francisco e Sacramento, nello stato americano della California, secondo quanto riferito Il New York Times.

Poche decine di metri di strada

L’incidente è avvenuto quando il camion che trasportava i pomodori si è scontrato con un’altra auto e si è ribaltato. I pomodori sono stati sparpagliati per decine di metri sul manto stradale.

Poiché l’incidente è avvenuto al mattino presto, mentre era ancora buio, gli automobilisti di passaggio non hanno visto cosa li aspettava. “Queste bucce di pomodoro, amico”, ha detto l’agente di polizia Jason Tyhurst al quotidiano americano. “Una volta che hanno colpito l’asfalto, è come camminare sul ghiaccio”.

Un automobilista è rimasto bloccato nel concentrato di pomodoro, dopo di che un’altra macchina si è scontrata con l’auto. Successivamente si sono verificati diversi incidenti sullo stesso tratto di strada perché non sono stati in grado di reagire in tempo. Sette auto sono rimaste coinvolte nel tamponamento, un automobilista è stato portato in ospedale con una gamba rotta. Gli altri sono scappati con ferite lievi.

Pala enorme e materiale per “lettiera”.

L’autostrada è stata chiusa per gran parte della giornata successiva all’incidente. Le auto non sono state autorizzate a guidare di nuovo fino alle 15:00 dopo che i servizi di emergenza hanno tentato di rimuovere i pomodori con un’enorme pala.

La “polvere assorbente” è stata utilizzata anche, secondo un portavoce, “una specie di materiale per lettiere per gattini”, per rendere nuovamente percorribile la strada.

READ  Decine di persone in Brasile accusate di aver preso d'assalto edifici governativi

I pomodori hanno causato principalmente ilarità sui social media. “Dì al tuo capo che sei in ritardo al lavoro perché ci sono pomodori in autostrada. Ti crede: sì o no?”, ha scritto qualcuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *