2 morti in Arkansas, crolla il magazzino di Amazon in Illinois, intrappola i lavoratori

Sulla terra per più di 200 miglia – Il governatore del Kentucky ha spiegato che il tornado ha toccato terra per 227 miglia (circa 365 chilometri), di cui più di 200 nel suo stato. Intere aree sono state letteralmente rase al suolo. Case, fabbriche, chiese, automobili, lampioni, coltivazioni, fattorie travolte dalla furia del vento che soffia fino a 150 chilometri orari. Diversi edifici in fiamme a causa della caduta di cavi elettrici e dell’alta tensione.

Danni enormi anche in Illinois dove, a poche miglia da St. Louis, al confine con il Missouri, decine di lavoratori sono rimasti intrappolati nel tetto crollato di un magazzino Amazon. Anche qui ci sono i morti: almeno 6. In molte zone colpite è stato messo in atto il coprifuoco, anche per prevenire il fenomeno dei saccheggi. Il timore è che nelle prossime ore le condizioni meteorologiche portino a nuovi fenomeni devastanti e la popolazione venga invitata a rifugiarsi nei rifugi.

Nel frattempo, da Washington, uomini della Guardia Nazionale e della Fema, la Protezione Civile degli Stati Uniti, sono stati dispiegati nei sei Stati colpiti per sostenere i soccorsi locali.

Le tempeste hanno devastato anche il Tennessee. Nel complesso, la grave interruzione ha colpito oltre 55 milioni di persone negli Stati Uniti e si stima che 157.000 residenti di sei stati siano rimasti al buio a causa di problemi con la rete elettrica.

READ  Coronavirus, ivermectina sconsigliata dall'EMA, ma in Sud America i medici ne pubblicizzano l'efficacia - Libero Quotidiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *