Aggiornamento software: AdGuard Home 0.107.15 – Computer – Download

Precedente a:
Entrambi fanno quello che devono fare. Vale a dire giocando come una dolina DNS ed entrambi lo fanno tecnicamente molto bene.

A parte le differenze tecniche nel software stesso (pi-hole è un dnsmasq personalizzato (pi-hole FTLDNS) con un server web lighttpd (pihole web) con installazione PHP completa attorno e molti script brillanti attorno a lui (pihole Core) per far funzionare le cose, dove AGH è uno strumento di base composto da un file binario e un file di configurazione), AGH ha alcuni vantaggi funzionali rispetto a pi-hole:

Senza più software di terze parti, AGH supporta DoH, DoT, DoQ, ecc. internamente ed esternamente. Quindi puoi effettuare query DNS crittografate nella tua rete locale, ma anche utilizzare connessioni crittografate ai server DNS a monte. (tutto è crittografato in questi giorni tranne le basi sotto forma di DNS, che ho sempre trovato strano)
AGH supporta i formati ABP più efficienti. (sono in giro un fattore 3 inferiore quindi le hostlist piatte che pi-hole dovrebbe usare (perché è un server dnsmasq, che non è su di esso progettato è fungere da sinkhole DNS)
AGH supporta i certificati TLS che puoi configurare direttamente nella GUI (nessun problema nei file di configurazione del server web)
AGH può essere eseguito (sotto Linux) senza diritti di root. Non saprei se questo è supportato su piattaforme BSD. NB Ciò richiede di fare qualcosa una volta sulla riga di comando come root, ma dopo è fatto.

Quanto sopra sono per me le cose principali che rendono GHA un prodotto migliore del pi-hole.

Anche alcune cose di nicchia:
AGH ha anche interruttori standard per bloccare tutto Facebook (o Netflix o TikTok o so molto di cosa) contemporaneamente.
AGH funziona su qualsiasi cosa assomigli a Linux/BSD o Windows. Non ha dipendenze di terze parti. Quindi puoi metterlo su quasi tutti i router più belli e avviarlo (a condizione che l’architettura del processore sia supportata). Pi-hole può farlo solo se il sistema operativo in questione ha un’installazione PHP e tutte le librerie necessarie per i componenti (dnsmasq/lighttpd/PHP).

READ  "Distintivo? C'è protesta e protesta. Il rigore ..."

Ma:
Quello che devo dire è che mi piace di più la loro GUI, ma è puramente una questione di gusti. pi-hole ha anche una CLI con cui puoi fare alcune cose (che penso che tu possa fare quasi tutto nella GUI, ma non sono sicuro di quest’ultima)

In fondo alla linea questi sono ovviamente prodotti tipici che una volta che sono operativi non ti interessa davvero. Dopotutto, è un mezzo, non un fine in sé.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *