Alisson una sera: e per i fan è subito Karius …

Il portiere brasiliano insegue il 50esimo clean sheet nella sfida più importante della stagione. Invece, sta avendo una delle peggiori prestazioni della sua carriera.

di Redazione Il Posticipo

(Foto di Clive Brunskill / Getty Images)

Il Manchester City vince lo scontro diretto con il Liverpool e mette a serio rischio la vittoria in Premier League. Serata che potrebbe segnare il passaggio in Premier League, notte buia per Alisson. Un gioco da dimenticare al più presto, il suo. Il portiere brasiliano insegue il 50esimo clean sheet nella sfida più importante della stagione. Invece, sta avendo una delle peggiori prestazioni della sua carriera.

ERRORI – Due dei quattro gol segnati dal City sono figli legittimi del portiere sudamericano che, disimpegnandosi e costruendo la partita dal basso, è incappato in due clamorosi errori nel consegnare palla agli avversari e spianare la strada alla vittoria per gli uomini di Guardiola che hanno staccare ed eliminare un Liverpool confuso dalla corsa al titolo. Nel calcio 2.0, utilizzabile da chiunque e indipendentemente dalla latitudine, le riprese degli errori clamorosi del portiere del Liverpool attraversano l’autostrada del web a velocità supersonica. E … al pedaggio, le tasse da pagare sono molto alte.

CRITICO – Il 4-1 fa discutere e dividere i tifosi e i semplici spettatori. Cominciano a piovere critiche tra i tifosi del Liverpool sia sul portiere che sullo stesso Klopp, considerato a fine turno. Polemica anche sulla nuova “modalità” legata al coinvolgimento del portiere come giocatore in movimento e giocare il pallone in aria leggera. Unico denominatore comune, la “mutazione”: dall’eroe assoluto all’incondizionato a … Karius il percorso è brevissimo, anche se non generoso. Molti tifosi, infatti, consapevoli delle … gesta del mai rimpianto portiere tedesco, non hanno esitato a ripercorrere la partita.

READ  CALLEJON SI PRESENTA E PARTE IMMEDIATAMENTE!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *