Altri morti negli attacchi aerei israeliani sulla Siria

Altri morti negli attacchi aerei israeliani sulla Siria

Notizie ONS

Ancora una volta, gli attacchi aerei israeliani hanno causato vittime in Siria, riferisce la televisione di stato siriana. Le vittime sarebbero due civili uccisi in attacchi a sud della capitale Damasco.

Israele deve ancora rispondere alla notizia, ma in casi come questo non lo fa quasi mai. Il paese effettua regolarmente attacchi in Siria contro obiettivi che secondo Israele appartengono alle milizie sostenute dall’Iran.

La scorsa notte è stata la quarta volta in pochi giorni che Israele ha compiuto attacchi del genere. Cinque persone sono state uccise lo scorso fine settimana, secondo l’Osservatorio siriano per i diritti umani con sede in Gran Bretagna. Sarebbero ufficiali delle Guardie rivoluzionarie iraniane. L’Iran ha poi minacciato Israele di rappresaglie.

Missili intercettati

Diversi missili israeliani sono stati intercettati ieri sera dal fuoco della contraerea, secondo le autorità siriane. Altri missili colpiscono il bersaglio. Oltre a due morti, ci sono danni materiali, riferisce la tv di Stato.

L’Osservatorio per i diritti umani afferma che le vittime sono morte in una fabbrica di vetro vicino a Damasco. Secondo quanto riferito, anche l’aeroporto della capitale e obiettivi nel sud del Paese sarebbero stati attaccati.

READ  Migliaia di case in Suriname sono state sott'acqua per più di 2,5 mesi | ADESSO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *