André Hazes prende in giro Monique per il suo compleanno, ma il gruppo sembra più forte che mai |  Affiggere

André Hazes prende in giro Monique per il suo compleanno, ma il gruppo sembra più forte che mai | Affiggere

Qualunque forma trovino André e Monique, una cosa è chiara: il contatto sembra migliore che mai. Di recente sui vari canali di gossip sono circolate indiscrezioni secondo cui i due torneranno a essere una coppia, ma non c’è mai stata alcuna conferma. Possiamo vedere che trascorrono di nuovo molto tempo insieme. Andre è apparso ieri nelle storie di Instagram di Monique e si è potuto vedere alla colazione di Natale in accappatoio rosa.

Più tardi quel giorno, entrambi hanno condiviso a foto di famiglia per natale. Sono stati poi visti con il piccolo Dré – col cuore in faccia, perché non vogliono pubblicizzarlo sui social – in mezzo a loro. ‘Buona giornata a tutti. Tanto divertimento e amore per te. Divertitevi insieme”, ha aggiunto Monique.

Oggi la bionda può spegnere 45 candeline per il suo compleanno. E a mezzogiorno, André era lì come le galline per congratularsi con Monique. “Buon compleanno scopa”, ha scritto, seguito da un cuore. Il discendente di Hazes è ancora chiaramente visibile nel set di foto allegato, mentre Monique è visibile solo a metà nelle immagini. Questo per l’ilarità di alcuni dei suoi colleghi. Ecco come reagiscono Bas Smit e Rolf Sanchez con emoji sorridenti.

Nel 2014, André ha avuto una relazione con Monique, sedici anni più di lui. Due anni dopo, il loro amore è coronato da un bambino, che si chiama André, proprio come suo padre e suo nonno. Alla fine la coppia si sciolse e Hazes ottenne varie altre relazioni, ma tornava sempre da Monique. Nel 2020 la coppia si è fidanzata, ma si è anche lasciata di nuovo. Monique ha un ruolo da protagonista nel documentario sull’alcol e la tossicodipendenza di André.

READ  Margot Robbie rivela come ha girato la tanto discussa scena del piede: "Sono davvero miei" | mostrare

Guarda i nostri video di spettacolo e intrattenimento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *