Apple aggiunge i desktop Mac al programma di riparazione self-service – IT – Novità

Apple ha aggiunto i computer desktop Mac alla riparazione self-service negli Stati Uniti. Si tratta di parti per computer desktop Mac con chip M1. Non è chiaro se e quando i computer desktop verranno aggiunti al programma Apple Self Repair in Europa.

Aggiunta di desktop Mac alla riparazione self-service è stato notato di Sei Colori. I clienti Apple negli Stati Uniti possono ora ordinare parti per iMac, Mac Mini e Mac Studio con un chip M1. Sono stati aggiunti anche manuali per questi computer per ripararli. Anche lo Studio Display è stato aggiunto al programma.

Dall’inizio di dicembre, il programma Self Service Repair è disponibile anche in alcuni paesi europei, compreso il Belgio. Non è ancora noto se e quando questo programma sarà disponibile anche nei Paesi Bassi. Oltre ai computer desktop Mac, i consumatori possono anche ordinare parti per iPhone e MacBook.

Il servizio è destinato agli utenti che desiderano riparare autonomamente i propri dispositivi Apple. Prima che gli utenti possano ordinare i pezzi di ricambio, devono prima consultare una serie di manuali. Oltre alle parti, Apple fornisce anche strumenti per eseguire le riparazioni. I consumatori possono noleggiare questi strumenti da Apple.

READ  Buco nero scoperto nel "cortile cosmico" della Terra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *