Attacchi missilistici vicino al confine polacco, bombe al fosforo all’acciaieria Azovstal | ADESSO

Quattro attacchi missilistici sono stati effettuati domenica in un complesso militare a Javoriv, ​​nell’Ucraina occidentale. Javoriv non è lontano dal confine con la Polonia. Secondo quanto riferito, i russi hanno anche sganciato bombe al fosforo sulle acciaierie Azovstal a Mariupol.

Un comandante dell’aviazione ucraina aveva precedentemente riferito che missili erano stati lanciati dal Mar Nero nella regione di Leopoli. È stata la prima sirena del raid aereo nella zona per circa una settimana. La Russia non ha confermato gli attacchi al complesso di Javoriv. Secondo le prime informazioni, non ci sarebbero state vittime, ma danni materiali.

Il ministero della Difesa russo ha affermato che durante la notte, da sabato a domenica, due posti di comando e quattro depositi di munizioni delle forze armate ucraine sono stati colpiti da attacchi aerei. Il ministero ha affermato che gli obiettivi erano nella regione di Donetsk, nell’Ucraina orientale. Inoltre, 150 combattenti ucraini sarebbero stati “distrutti” dal fuoco dell’artiglieria. Fonti indipendenti non hanno confermato i rapporti russi.

Bombe al fosforo dopo la vittoria dell’Ucraina all’Eurovision Song Contest

La Russia avrebbe lanciato bombe al fosforo sull’acciaieria Azovstal a Mariupol, ha detto l’Ucraina. Secondo un consigliere del sindaco della città portuale, è successo dopo che l’Ucraina ha vinto l’Eurovision Song Contest. “L’inferno è arrivato sulla Terra. Ad Azovstal”, ha scritto il consigliere Petro Andrushchenko in un video dell’attacco. Mostra anche il fuoco dell’artiglieria, ma l’autenticità del filmato non può essere verificata in modo indipendente.

L’uso di bombe al fosforo nelle aree popolate è proibito a livello internazionale. Andrushchenko ha anche pubblicato le foto delle presunte bombe al fosforo con testi in russo che sembrano indicare un collegamento con il concorso canoro. “Kalusha, come richiesto! To Azovstal”, un presunto riferimento ai testi del cantante d’orchestra vincitore di Kalush.

READ  Centinaia di persone in India sono finite in ospedale con una malattia non identificata

Sabato sera aveva chiesto aiuto per la città occupata dai russi e per coloro che erano rimasti bloccati nei terreni della fabbrica. I combattenti ucraini resistono ancora nelle acciaierie assediate. Ci sarebbero circa un migliaio di persone in più, molte delle quali ferite, secondo l’Ucraina.

L’Ucraina vuole organizzare il prossimo Eurovision Song Contest a Mariupol, non è ancora noto se ciò accadrà effettivamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.