aveva 6 anni FOTO

Quello che è successo dopo un episodio in cui una madre uccide il figlio e si libera del corpo è orribile.

La madre uccide suo figlio in un modo orribile Foto dal web

La madre uccide suo figlio orribilmente. È ambientato negli Stati Uniti, con il 29enne Brittany Gosney che è stato scoperto e ora è accusato di omicidio premeditato con varie circostanze aggravanti. Tra queste, quella del vincolo di consanguineità con il bambino e la minore età di questi. La piccola vittima è stata chiamata James robert hutchinson e aveva solo 6 anni. Insieme alla donna, anche il suo fidanzato di 42 anni James Hamilton, accusato di averla coperta, è sotto inchiesta.

Leggi anche -> Bambina di 9 anni uccisa dal vicino: su TikTok si diceva spaventata

Gosney deve anche difendersi dalle accuse di insabbiamento e insulto mortale. Ha lasciato il bambino dopo aver raggiunto una zona appartata nei boschi di Preble County, Ohio. Dopo aver trovato una scusa, la giovane madre ha ucciso il figlio colpendolo con l’auto. E subito dopo, ha gettato il corpo in un vicino fiume che scorre. Tuttavia, sembra che l’intenzione originale di Brittany Gosney non fosse quella di uccidere il bambino ma solo di abbandonarlo. Il povero James, tuttavia, corse incontro a sua madre che stava scappando in macchina. Lo ha poi sommerso con la macchina, trascinandolo anche per diversi metri. La 29enne ha ammesso tutto durante un interrogatorio alla polizia che l’ha arrestata.

Leggi anche -> Doppia tragedia, i migliori amici di 11 e 10 anni sono morti in un incidente

La madre uccide suo figlio, la sua versione non ha convinto subito

La versione della giovane donna non aveva convinto dal primo minuto. Aveva infatti dichiarato alla polizia di aver trovato suo nipote in una strada, con un ostentato colpo alla testa da cui colava sangue. E per averlo portato a casa. Lei stessa aveva denunciato la scomparsa del bambino. Sotto pressione, Gosney cedette, ammettendo tutto ciò che era stato orribilmente fatto.

READ  la Mosa straripa, 10.000 evacuati a Maastricht

Se vuoi seguire in tempo reale tutte le notizie scelte dalla nostra redazione CLICCA QUI

Leggi anche -> Uccide la sua vicina, l’attrice Dolce Miele condannata a 12 anni

Anche perché all’inizio non è riuscita a spiegare perché il corpo del bambino sia finito nel fiume. Ora la madre malvagia e il suo partner sono in prigione con il giudice che nega loro la libertà su cauzione. Le accuse contro l’uomo sono di aver aiutato e incoraggiato, occultato e ucciso il corpo. Il corpo di James deve ancora emergere dal fiume dove sua madre l’ha scaricato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *