Filippine, una ragazza stringe un bottone: rischia di perdere la vista

La nuova madre, 17 anni, nelle Filippine è in pericolo perdita della vista ottenere “di fretta pulsanteLa drammatica vicenda in questione riguarda la giovane Mary Ann Regacho, residente nella provincia di Nueva Ecija, nel nord dell’arcipelago. Il calvario della ragazza è iniziato un anno fa, pochi mesi dopo il parto Fu allora che avrebbe notato la presenza di una fastidiosa macchia nera sul naso e, dopo averla sopportata per un po ‘, Mary Ann decise finalmente di rimuoverla.

Tuttavia, una volta che l’ebollizione fu spremuta, la piaga infestante sul naso iniziò a dilatarsi e diventare sempre più dolorosa pochi giorni dopo. Inizialmente la sfortunata donna ha cercato di spiegare la strana circostanza che stava vivendo, dopo aver premuto questo pulsante, attribuendola ad anomalie ormonali derivanti dalla sua recente gravidanza. Ma il peggio doveva ancora venire per il diciassettenne.

Questa stessa ferita infatti è iniziata, dopo essersi misteriosamente allargata, a gonfiare il viso della ragazza. Quest’ultimo ha poi provato rimedi naturali e rimedi erboristici per alleviare il dolore e fermare il gonfiore della pelle, ma quasi senza risultati.

In dettaglio, il gonfiore che ha colpito il viso della neomamma ha ora raggiunto la fronte e gli occhi, rendendo la sua vista quasi impossibile negli ultimi tempi.

Con il rischio di ritrovarsi con gli occhi compromessi, la donna sfortunata e suo marito, Albert Salles, sono stati costretti ad andare al locale ospedale in cerca di una cura per il primo. Tuttavia, la struttura sanitaria locale avrebbe riconosciuto la sua incapacità di curare la ragazza, poiché gli strumenti necessari per eseguire la delicata operazione di cui aveva bisogno sarebbero stati disponibili solo presso alcune cliniche specializzate nelle Filippine.

L’ammissione ad alcune delle cliniche citate è particolarmente costoso per un normale cittadino di questo paese e infatti Albert, il marito diciassettenne, non può permettersi di ricoverare la moglie in una struttura privata, a causa del magro stipendio che riceve lavorando saltuariamente nella fattoria di un vicino.

A causa della necessità di una grossa somma per ricoverare Mary Ann in una clinica specializzata, la coppia ha recentemente effettuato un video, con il quale fanno appello a tutti i donatori per raccogliere abbastanza soldi per riportare una vita normale al 17enne.

La neomamma ha anche recentemente riferito alla stampa filippina del terribile dolore che questo misterioso gonfiore le stava causando e le impediva di dormire completamente. Lo stesso esprimeva anche il timore che il suo viso potesse non tornare a quello che era prima.

READ  Renzi e la conferenza in Arabia. Il governo blocca le esportazioni di armi verso Emirati Arabi Uniti e Arabia Saudita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *