bambino picchiato e ha cercato di avvelenare con la candeggina


Si ritiene che l’istinto materno sia qualcosa di naturale e istintivo. Sfortunatamente, in alcuni casi l’istinto fallisce e le madri sviluppano odio e sentimenti negativi nei confronti dei loro figli, ad esempio commettendo atti di crudeltà senza precedenti.

LEGGI ANCHE => Picchia il figlio di 4 anni e lo getta in mare: una madre orco condannata all’ergastolo

“Odio essere madre”: violenza fisica e sbiancamento del bambino

Il rapporto è stato scritto dalla madre del compagno del giovane che ha visto segni di percosse sul corpo del bambino.

Lo hanno detto gli assistenti sociali non hanno mai visto niente di simile.
Il bambino è ridotto a uno stato pietoso: distacco di retina, malnutrizione, microfratture di gambe e braccia.

LEGGI ANCHE => Bambino muore mutilato dal padre: ritrovato senza occhi né genitali con un chiodo in testa

La madre, il cui anonimato è mantenuto per proteggere la privacy del bambino, non mostra alcun segno di pentimento. Dopo ha cercato di incolpare il compagno Per quanto riguarda le condizioni del bambino, ha dovuto cedere alle pressioni degli ufficiali e ha confessato il suo intento criminale, perseguito in diversi modi.

LEGGI ANCHE => Un bambino sepolto vivo in una fattoria viene salvato miracolosamente da un operaio – VIDEO

Oltre ad avere ha lasciato una bottiglia di candeggina aperta e ha sperato che il bambino bevesse la sostanza, aveva lasciato una finestra aperta in modo che il bambino potesse apparentemente cadere accidentalmente.

LEGGI ANCHE => La babysitter americana uccide un bambino con un movimento di lotta: rischia la pena di morte

READ  Questa "mano" che ha fermato la "vera" riforma di Ratzinger

Il tribunale da West York che gestisce il caso, ha condannato la donna alla pena sospesa, nonostante le crudeltà di cui era colpevole. L’avvocato della giovane donna afferma che il suo cliente è in colpa per quello che ha fatto, anche se l’ha chiarito ai giudiciodio essere una madre. Non voglio un bambino nella mia vita“. La donna sembra essere stata diagnosticata un disturbo della personalità. Il bambino rimane affidato alla cura dei servizi sociali.

LEGGI ANCHE => Un eroinomane uccide brutalmente un bambino di 2 anni: lei lo interrompe mentre guarda video hardcore e gioca

Il caso dei gemelli di New York

Un’altra città, un’altra scena orribile. In un appartamento nel Queens, New York, la polizia, allertata dai vicini, trova due gemelli, di sole 6 settimane, sono morti.

Madre non ha cercato di giustificarsi e ha ammesso l’omicidio dei suoi figli, chiarendo che non vogliono figli. È stata la donna che ha detto agli ufficiali la posizione dei due cadaveri: uno, con segni visibili di viaggio nella culla, e l’altro avvolto in una coperta nel lavello della cucina.
La donna senza censura è in detenzione.

LEGGI ANCHE => Ragazza brasiliana incinta uccisa in bagno: suo figlio è stato strappato dalla pancia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *