Belgio-Portogallo 0-0 LIVE: Ronaldo su punizione, che pericolo per Courtois | Prima pagina

Quando il gioco si fa duro, i duri scendono in campo. Dopo il primo sabato di domenica ottavi di finale, che ha visto il trasferimento di Roberto Mancini in Danimarca e Italia ai quarterback, e dopo il match pomeridiano tra Olanda e Repubblica Ceca, stasera ogni 21 il vero primo sale sul palco gran gioco di fase di eliminazione di Euro 2020: all’Estadio de la Cartuja di Siviglia, si affrontano Il Belgio di Roberto Martinez e il Portogallo di Fernando Santos, campione in carica. La prima del girone B contro la terza del girone F, dietro a Francia e Germania, ma soprattutto Romelu Lukaku contro Cristiano Ronaldo, che contro la Francia ha raggiunto Ali Daei come primo marcatore con 109 reti con la nazionale ed è diventato capocannoniere tra Europa e Mondiale con 21 reti, nella riedizione europea di Inter-Juventus: chi passa tra i due affronterà il Azzurri, venerdì 2 luglio alle 21, a Monaco di Baviera, nei quarti di finale della competizione. La fase a eliminazione diretta non fa prigionieri e vedrà uscire subito uno dei candidati per la vittoria finale. Dal 1′ anche De Bruyne e Hazard, mentre dall’altra parte sono pronti Bruno Fernandes e Diogo Jota.

STATISTICHE E CONTESTO – Quello che andrà in scena sarà il diciannovesimo confronto tra le due squadre: il bilancio complessivo sorride in Portogallo in virtù delle 6 vittorie ottenute contro i 7 pareggi e le 5 affermazioni del Belgio. Il Belgio ha raggiunto gli ottavi di finale in ognuna delle sue ultime cinque presenze in uno dei maggiori tornei internazionali (Europa e Mondiali), raggiungendo la semifinale dell’ultimo Mondiale 2018. In questa occasione la sconfitta contro la Francia, che poi ha vinto il Mondiale 2018, è l’unica delle ultime 10 partite giocate nei maggiori tornei internazionali in cui la nazionale belga non è riuscita a vincere (9V). D’altra parte, il Portogallo è appena tornato da un trionfo a Euro 2016, ma in squadra ha segnato solo quattro punti, il peggior bottino per una squadra campione in carica greca nel 2008. Cristiano Ronaldo contro la Francia è diventato il giocatore ad aver segnato il maggior numero di reti tra Coppe dei Campioni e Mondiali, grazie alla doppietta che gli ha permesso di superare Miroslav Klose (19) raggiungendo 21 reti.

READ  La star si rivela essere una fetta di chorizo, uno scienziato si scusa per una battuta

FORMAZIONE UFFICIALE:

Belgio (3-4-2-1): Courtois; Alderweireld, Vertonghen, Vermaelen; Meunier, Tielemans, Witsel, T. Hazard; De Bruyne, E. Hazard; lukaku.

Portogallo (4-3-3): Rui Patrizio; Dalot, Ruben Dias, Pepe, guerriero; João Moutinho, Palhinha, Renato Sanches; Bernardo Silva, Cristiano Ronaldo, Diogo Jota.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *