Belgio-Portogallo 0-0 LIVE: Ronaldo su punizione, che pericolo per Courtois | Prima pagina

Quando il gioco si fa duro, i duri scendono in campo. Dopo il primo sabato di domenica ottavi di finale, che ha visto il trasferimento di Roberto Mancini in Danimarca e Italia ai quarterback, e dopo il match pomeridiano tra Olanda e Repubblica Ceca, stasera ogni 21 il vero primo sale sul palco gran gioco di fase di eliminazione di Euro 2020: all’Estadio de la Cartuja di Siviglia, si affrontano Il Belgio di Roberto Martinez e il Portogallo di Fernando Santos, campione in carica. La prima del girone B contro la terza del girone F, dietro a Francia e Germania, ma soprattutto Romelu Lukaku contro Cristiano Ronaldo, che contro la Francia ha raggiunto Ali Daei come primo marcatore con 109 reti con la nazionale ed è diventato capocannoniere tra Europa e Mondiale con 21 reti, nella riedizione europea di Inter-Juventus: chi passa tra i due affronterà il Azzurri, venerdì 2 luglio alle 21, a Monaco di Baviera, nei quarti di finale della competizione. La fase a eliminazione diretta non fa prigionieri e vedrà uscire subito uno dei candidati per la vittoria finale. Dal 1′ anche De Bruyne e Hazard, mentre dall’altra parte sono pronti Bruno Fernandes e Diogo Jota.

STATISTICHE E CONTESTO – Quello che andrà in scena sarà il diciannovesimo confronto tra le due squadre: il bilancio complessivo sorride in Portogallo in virtù delle 6 vittorie ottenute contro i 7 pareggi e le 5 affermazioni del Belgio. Il Belgio ha raggiunto gli ottavi di finale in ognuna delle sue ultime cinque presenze in uno dei maggiori tornei internazionali (Europa e Mondiali), raggiungendo la semifinale dell’ultimo Mondiale 2018. In questa occasione la sconfitta contro la Francia, che poi ha vinto il Mondiale 2018, è l’unica delle ultime 10 partite giocate nei maggiori tornei internazionali in cui la nazionale belga non è riuscita a vincere (9V). D’altra parte, il Portogallo è appena tornato da un trionfo a Euro 2016, ma in squadra ha segnato solo quattro punti, il peggior bottino per una squadra campione in carica greca nel 2008. Cristiano Ronaldo contro la Francia è diventato il giocatore ad aver segnato il maggior numero di reti tra Coppe dei Campioni e Mondiali, grazie alla doppietta che gli ha permesso di superare Miroslav Klose (19) raggiungendo 21 reti.

READ  Distintivo, scuse all'arbitro Massa: Morata potrebbe aiutarlo

FORMAZIONE UFFICIALE:

Belgio (3-4-2-1): Courtois; Alderweireld, Vertonghen, Vermaelen; Meunier, Tielemans, Witsel, T. Hazard; De Bruyne, E. Hazard; lukaku.

Portogallo (4-3-3): Rui Patrizio; Dalot, Ruben Dias, Pepe, guerriero; João Moutinho, Palhinha, Renato Sanches; Bernardo Silva, Cristiano Ronaldo, Diogo Jota.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *