Biden evacuato dalla casa delle vacanze a causa di un errore del pilota |  All’estero

Biden evacuato dalla casa delle vacanze a causa di un errore del pilota | All’estero

Sabato il presidente degli Stati Uniti Joe Biden e sua moglie Jill hanno dovuto evacuare temporaneamente la loro casa per le vacanze dopo che un piccolo jet privato è volato accidentalmente nello spazio aereo chiuso sopra la casa sulla spiaggia di Rehoboth Beach, nel Delaware.

Secondo la Casa Bianca, non c’era una vera minaccia contro la coppia presidenziale. Dopo che si è rivelato essere un errore del pilota, Biden e sua moglie sono tornati alla loro casa sulla spiaggia.

I servizi segreti hanno dichiarato in una dichiarazione che l’aereo è stato immediatamente scortato fuori dallo spazio aereo chiuso. Il pilota viene interrogato. Secondo una prima indagine, il pilota non era sul canale radio corretto e non aveva consultato preventivamente le direttive di volo pubblicate.

Come è consuetudine per i viaggi presidenziali al di fuori di Washington, ci sono restrizioni sui voli emesse dalla Federal Aviation Administration. Nessun furto è consentito entro 10 miglia (16 km) dall’alloggio e limitato solo entro 30 miglia.

I piloti sono tenuti a controllare le restrizioni di volo applicabili sul loro itinerario prima del decollo. Tuttavia, le violazioni accidentali dello spazio aereo, in particolare intorno alle aree riservate temporanee, sono più comuni.

Non è ancora noto se il pilota sarà perseguito.

READ  La Commissione per i diritti umani del Cremlino critica la mobilitazione dei riservisti | ADESSO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *