Birra limitata consentita durante la Coppa del Mondo in Qatar |  All’estero

Birra limitata consentita durante la Coppa del Mondo in Qatar | All’estero

Gli appassionati di calcio potranno ordinare una quantità limitata di alcol durante i Mondiali in Qatar, ha detto una fonte all’agenzia di stampa Reuters. Ma si applicheranno regole rigide.

Ad esempio, la birra viene venduta ai titolari di carta solo da tre ore prima del primo fischio fino a un’ora dopo la fine della partita, ma non vengono vendute bevande durante il calcio stesso.

Secondo la fonte, sarà la birra Budweiser che sarà disponibile negli stadi, ma non vicino al campo di gioco, ma non si conoscono i dettagli esatti. La vendita di birra è consentita anche solo tra le 18:30 e l’una di notte. Non si sa nulla di altre bevande alcoliche.

In precedenza, fonti hanno detto all’agenzia di stampa DPA che i punti vendita di liquori sarebbero stati nell’area tra il controllo di sicurezza per i fan e dove devono mostrare il biglietto della partita. I tifosi potranno anche acquistare alcolici nelle fan zone che saranno allestite, secondo l’agenzia di stampa tedesca, proprio come durante la Coppa del Mondo per club del 2019.

L’alcol non è vietato in Qatar, ma la sua vendita è limitata a bar e ristoranti in alcuni hotel. Gli stranieri possono anche acquistare alcolici in alcuni negozi, a condizione che abbiano almeno 21 anni e dispongano di un permesso speciale per farlo.

La Coppa del Mondo va dal 21 novembre al 18 dicembre.

READ  Missile russo colpisce di nuovo città lontane dalla prima linea in Ucraina, almeno 13 civili uccisi in un centro commerciale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *