Bolsonaro e il vaccino che ti trasforma in un coccodrillo

Redazione
20 dicembre 2020 09:07

Tutti i brasiliani dovranno essere vaccinati contro il Covid-19 pena il divieto di alcune attività e multe, come hanno stabilito a larga maggioranza i giudici della Corte Suprema, la cui condanna è un duro colpo per il presidente Jair Bolsonaro, che in precedenza ha annunciato piani per non essere vaccinato, sottolineando che nessuno dovrebbe essere costretto a farlo. La Corte Suprema ha chiarito che la sua sentenza non significa che i brasiliani saranno costretti a somministrare il vaccino, che sarà fornito gratuitamente dal governo attraverso la rete sanitaria pubblica.

Bolsonaro e il vaccino che ti trasforma in un coccodrillo

Bolsonaro, che ha più volte ribadito la sua intenzione di non essere vaccinato: “Non mi farò vaccinare e un pazzo dice che sono un cattivo esempio. Ma ho già preso il virus e quindi ho gli anticorpi, perché dovrei? ”disse. “In Pfizer, erano chiari: non ci assumiamo la responsabilità degli effetti collaterali. Se diventi un alligatore è un tuo problema, se diventi un superuomo è un tuo problema, se una donna si fa crescere la barba sarà un suo problema. Non lo fanno. si assumono le loro responsabilità. E quel che è peggio, danneggiano il sistema immunitario delle persone ”, ha aggiunto il presidente. Il tribunale non ha assicurato che la coercizione fosse vaccinata, ma ha suggerito di attuare una serie di divieti contro coloro che non vogliono essere vaccinati contro il coronavirus.

Ci sono più di sette milioni di casi registrati ufficialmente di Covid-19 in Brasile dall’inizio della pandemia, ha detto il Ministero della Salute brasiliano, annunciando che altre 70.574 infezioni erano state diagnosticate nelle ultime 24 ore, un record per il Paese sudamericano, mentre i decessi sono saliti a 183.735. Il Brasile è il terzo Paese al mondo per numero di casi dietro a Stati Uniti e India e il secondo per le vittime. Ma la parte amaramente divertente della domanda è come Bolsonaro ha preso la decisione: partecipando a una cerimonia a sostegno del settore manifatturiero a Porto Seguro, Bahia, Bolsonaro ha sostenuto che ognuno è libero di assumersi le proprie responsabilità, compreso quello essere contagiato “se in futuro verrà contagiato perché non ha preso il vaccino”. “Se prendi il vaccino e ti trasformi in un coccodrillo – ha scherzato – per te è un problema”.

READ  Coronavirus, virologo Yan: "È un patogeno creato in laboratorio. Nessuno dice la verità: anche l'Oms sta lavorando con Pechino"


Zona gialla, arancione e rossa: tutte le regole, divieti, eccezioni e scappatoie dal 21 dicembre al 6 gennaio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *