Calcio fantastico, Serie A: le probabili formazioni della 13a giornata

Conte trova il “guerriero” e lancia Hakimi e Perisic sulle ali. Pioli ha allineato il portoghese davanti e Rebic sull’ala. Pirlo deve fare a meno di Arthur e Dybala

Si parte oggi con la 13a giornata di Serie A: in campo Fiorentina-Verona, Samp-Crotone e Parma-Juventus. Ecco tutte le ultime notizie dai campi.

fiorentina-verona (oggi, ore 15)

Fiorentina: Prandelli va a confermare la squadra (e il modulo) che ha pareggiato con il Sassuolo. Nel mezzo delle zampe di Pulgar. Qualche dubbio in difesa: Lirola minaccia Venuti sulla destra, Caceres ha preferito Igor.
Verona: Juric potrebbe lasciare riposare Veloso. Barak non sarà squalificato. Si ferma anche Di Carmine. Con Kalinic e Favilli ancora ai box, Salcedo è pronto.

sampdoria-crotone (oggi, ore 18)

Sampdoria: pace fatta tra Candreva e Ranieri, il giocatore è stato richiamato. Anche Keita si riprende e si avvicina alla panchina. Thorsby potrebbe riposare, Silva si scalda.
Crotone: Dietro Magallan rientra dalla squalifica. Stroppa potrebbe buttare il proprietario del River e rinunciare a Eduardo.

Parma-Juventus (oggi ore 20:45)

Parma: Nicolussi Caviglia ai box, il crociato ha rotto. Problemi muscolari per Scozzarella e Pezzella. Trasferisci il solito favorito inglese a Cornelius. Qualche dubbio anche a centrocampo dove Kurtic e Brugman stanno giocando per un posto. A destra, Iacoponi e Karamoh hanno preferito Busi e Brunetta.
Juventus: Pirlo deve abbandonare Arthur e Dybala. Cuadrado parte dalla panchina. Buffon tra i pali. McKennie e Kulusevski minacciati da Rabiot e Ramsey.

Torino-Bologna (domani, ore 12.30

Torino: non ci saranno Singo, squalificato, e Ansaldi, infortunato. Giampaolo torna in difesa al 4. Pronto Bonazzoli accanto a Belotti. Milinkovic è il favorito su Sirigu in gol. Dietro dovrebbe giocare Lyanco con Nkoulou in panchina.
Bologna: Mihajlovic sta ancora lottando con l’infermeria piena. Dopo il gol è confermato per Dominguez in mezzo. Per l’altro posto a centrocampo Svanberg ha preferito a Medel. Da Costa dovrebbe essere sempre tra i pali.

READ  Scudetto lotta, calendari a confronto: così Inter, Milan e Juve fino alla fine del campionato

Cagliari-Udine (domani, ore 15)

Cagliari: Di Francesco dovrebbe riavere Godin, ma perde Faragò. Simeone attaccante davanti a Pavoletti. Walukiewicz si è allenato, ma Ceppitelli rischia di giocare. Ounas è tornato ad allenarsi dopo Covid.
Udinese: Gotti avrà a disposizione De Paul. Gli stranieri verranno valutati oggi, ma il suo recupero appare difficile. Arslan ha preferito a Wallace per un posto a centrocampo.

benevento-genova (domani, ore 15)

Benevento: Schiattarella è squalificato, per il suo posto preferito a Dabo su Improta. Iago Falque dovrebbe prendere il posto davanti a Insigne.
Genova: Si ferma Luca Pellegrini, al suo posto il recuperato Criscito. Avanza il dubbio tra Shomurodov e Unleashed Destro. Rovella e Badelj giocano per un posto a centrocampo.

Sassuolo-Milan (domani, ore 15)

Sassuolo: Locatelli assente per squalifica, al suo posto gioca una maglia Bourabia e mister Lopez. Altro dubbio a centrocampo tra Magnanelli e Obiang. Caputo il proprietario torna davanti. Muldur indebolisce Toljan per un posto di terzino destro.
Milano: su Ibra, Pioli ottiene Theo Hernandez che giocherà titolare. Niente da fare per Kjaer, Bennacer e Gabbia. Le due coppie centrali Kalulu-Romagnoli in difesa e Tonali-Kessie in mezzo sono obbligate. I Saelemaekers hanno chiaramente preferito Castillejo.

inter-épices (domani, ore 15)

Inter: sui possibili gruppi i nuovi Hakimi e Perisic. Davanti, vista l’assenza di Sanchez, la coppia Lukaku-Lautaro. La rana minaccia De Vrij.
vivacizzare: Farias dovrebbe supportare Gyasi e Nzola in attacco con Agudelo di nuovo in panchina. In difesa Terzi al posto dello squalificato Chabot. Pobega torna a centrocampo.

Lazio-Napoli (domani ore 20:45)

Lazio: Muriqi torna in rosa, ieri Milinkovic ha saltato la partita ma non dovrebbero esserci problemi. Recuperato Acerbi che dovrebbe giocare dall’inizio al posto di Hoedt. Trasferisci la proprietà.
Napoli: gli uomini contano in attacco per Gattuso, preparano il tridente con Lozano, Politano e Petagna. A centrocampo, il proprietario Fabian Ruiz, con Demme e Bakayoko che giocano per il posto. Al solito bollettino Ospina-Meret tra i pali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *