Calciomercato Roma, il giocatore saluta ufficialmente

Il giocatore saluta il club con un annuncio sui propri profili social. Ora, cosa ne sarà del suo futuro?

Calciomercato Roma
José Mourinho © Getty Images

La Roma cerca un terzino sinistro che possa sostituire l’infortunato Leonardo Spinazzola. La decisione del club giallorosso, quindi del direttore generale Giacomo pinto e il tecnico José Mourinho, è affidare la corsia di sinistra a Riccardo Calafiori ma anche a un nuovo terzino sinistro, senza spendere una cifra eccessiva, visto che nella seconda metà di stagione dopo tornerà quello che è stato il miglior terzino sinistro dell’Europeo. Nel frattempo, un terzino tornerà nella capitale. è alexandre Fiorenza, che attraverso i diversi profili social ha formalizzato l’addio a Parigi Saint Germain, con il club transalpino che non ha acquistato l’esterno giallorosso per 9 milioni di euro.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, aggiornamento sui licenziamenti

LEGGI ANCHE: ASRL | Calciomercato Roma, cresce l’ottimismo per Xhaka: ecco cosa manca

Calciomercato Roma, Florenzi saluta il PSG

Alexandre florenzi
Alessandro Florenzi © Getty Images

Resta da vedere se il romano continuerà la sua esperienza nella Capitale, fino a ricoprire il ruolo di terzino sinistro, o se la Roma cederà definitivamente il giocatore, cosa che interessa ad entrambi. all’Inter che a Juve, anche se i due club italiani non hanno preso provvedimenti ufficiali. Ecco le parole di Florenzi nel suo saluto al PSG: “Grazie, è stato un anno fantastico, in una città meravigliosa. È il momento di salutarci. Far parte di questa famiglia è stato un grande privilegio. Giocare qui è stata una grande spinta oltre che una grande opportunità di crescita. Ringrazio davvero tutti. Lo staff, gli allenatori, i dirigenti e i compagni di squadra. Ti auguro il meglio. grazie“. Il contratto del giocatore scadrà tra giugno 2023, ed è ancora in bilancio per 900mila euro.

READ  La Super League dei 12 ricchi sfuma dopo sole 48 ore: "Il progetto va riconsiderato". Ritirano tutte le squadre inglesi e sfila anche l'Inter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *