Capodanno, per il cenone fino a 300 euro a famiglia. Il pesce da scegliere per risparmiare e il rincaro che no

Capodanno, per il cenone fino a 300 euro a famiglia. Il pesce da scegliere per risparmiare e il rincaro che no

Il 90% degli italiani festeggerà il Capodanno a casa propria, con amici o parenti. Il restante 10% opterà per ristoranti o agriturismi. Secondo un’indagine Coldiretti/Ixe’, la spesa media per il cenone di fine anno sarà di 98 euro a famiglia. Questo rappresenta un lieve aumento del 2% rispetto all’anno scorso. La spesa varierà tra un minimo di 50 euro e un massimo di 300 euro (e oltre).

Il pesce sarà il protagonista indiscusso della tavola durante la notte di Capodanno. Secondo le previsioni di mercato, ci sarà un forte aumento dei prezzi delle vongole, con un incremento del 32%. Tuttavia, per chi desidera risparmiare, ci sarà un’alternativa proveniente dall’Atlantico: il merluzzo.

Il 90% degli italiani festeggerà il Capodanno nella comodità del proprio nido domestico, circondato da amici o parenti. Solo il restante 10% opterà per trascorrere la notte di San Silvestro in un ristorante o un agriturismo, preferendo godersi una cena speciale senza dover preparare tutto da soli.

Secondo un’indagine condotta da Coldiretti e Ixe’, il costo medio per il cenone di fine anno sarà di 98 euro a famiglia. Rispetto all’anno precedente, si registra un piccolo aumento del 2%. Naturalmente, questa cifra potrà variare a seconda delle scelte e delle possibilità economiche di ognuno, con una spesa minima di 50 euro e una massima di 300 euro o anche superiore.

Durante la notte di Capodanno, il pesce sarà il piatto principale e indiscusso sulla tavola degli italiani. Tuttavia, le vongole saranno tra gli ingredienti più costosi, con un rialzo dei prezzi del 32%. Ciò potrebbe portare molte famiglie a cercare alternative più economiche. Una di queste è il merluzzo proveniente dall’Atlantico, un pesce versatile e saporito che si presta a molte preparazioni culinarie, e che potrebbe diventare il protagonista delle cene di fine anno per coloro che desiderano risparmiare.

READ  La Fed mantiene i tassi invariati tra il 5,25% e il 5,50%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *