Catanzaro, il fine settimana può dare altre pedine

Verna e Izzillo si avvicinano alla vestizione giallorossa: Le parole di Calabro oggi in conferenza stampa rappresentano in realtà qualcosa di più della semplice soddisfazione e le transazioni concluse con il Pisa per portarli entrambi alla sua corte – titolo definitivo per il primo, pronto per il secondo – sarebbero arrivati ​​a buon punto. Catanzaro prova subito ad avvicinarli con l’esperto brasiliano Claiton, elencato con altri obiettivi per colmare il vuoto denunciato dal tecnico del Dipartimento della Difesa.

Riggio e Saline si tratta di valide alternative già perse – domani, con il risultato del nuovo tampone, dovrebbe essere ufficializzata la vecchia Foggia – ma manca ancora l’osso duro, l’architrave di base. Le prossime ore potrebbero dare un’accelerazione per l’oro verde ma le antenne restano sul posto anche per Blondett e Bertoncini, in attesa di capire come andrà a finire la lotta con la Reggina che tocca anche Sarao. L’arrivo ufficiale di Scognamillo ad Alessandria potrebbe anche aprire un po ‘più ampie aperture per Prestia, ma al momento la pista non è troppo calda; lo stesso vale per la probabile mancia Comi al Potenza che alla fine inaugurerà la grande corsa muranese in cui sono già entrate le aquile e dovrà affrontare Perugia, Reggiana e altri big.

READ  "Uno dei fratelli non sapeva nemmeno che esistesse"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *