Caterina Balivo: “ ho le smagliature sulla pancia dalla prima gravidanza ”

Caterina Balivo ha imparato ad accettarsi con tutte le sue imperfezioni. La bellissima presentatrice 41enne a persone ammette: “Io ho il smagliature a pancia dalla prima gravidanza “. Il suo corpo è cambiato, ma la bruna non ha paura.

Caterina Balivo ammette: “ ho le smagliature sulla pancia dalla prima gravidanza ”

Solare, sensuale, stravagante, Caterina balivo quando le viene chiesto se ha mai paura che il suo fisico subirà una metamorfosi, rivela: “A volte mi sarebbe piaciuto incontrare un amico che mi dicesse: “Guarda, il tuo corpo cambia dopo la gravidanza e forse dopo due anni torna quasi come prima. O vivere consapevolmente anche da ragazzina, quando volevo essere Brenda di Beverly Hills e poi Sophie Marceau. Allora magrezza e perfezione fisica erano requisiti indiscutibili. Fortunatamente non più ”.

La 41enne presentatrice sui social media non ha mai nascosto le sue imperfezioni

“A 18 anni ho deciso di essere Caterina d’Aversa, per accettarmi esattamente come sono”, sottolinea il Balivo. E rivela: “Ho combattuto la cellulite per molto tempo, sì smagliature a pancia già dalla prima gravidanza e, credetemi, vederli presto non è il massimo ”.

La conduttrice combatte anche contro la cellulite

Caterina è l’emblema della donna affascinante e assolutamente normale, sposata con Guido Maria Brera, madre dei 9 anni Guido Alberto e Cora. “In televisione ho combattuto le mie battaglie per il mondo curvy, perché le donne in media indossano un 44 non certo un 38. – specifica nuovamente al settimanale – Volevo un mondo migliore per me stesso e sarei felice di sapere che mia figlia di 4 anni si sarebbe accettata mentre cresceva senza ricorrere a interventi chirurgici o disturbi alimentari. Li ripeto come un mantra che non dovresti essere bella, ma intelligente, gentile e generosa ”.

Scritto da: il 07/05/2021.

READ  Miriam Leone cambia look: su Instagram ci insegna a portare la frangia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *