Champions League, a mezzogiorno il sorteggio degli ottavi di finale: le possibili avversarie di Juve e Inter | Prima pagina

Il giorno è arrivato: oggi si scopriranno le prossime rivali europee Inter e Juventus. Dopo le eliminazioni di Milano (fuori da tutto) e Atalanta (retrocesse in Europa League) dopo la fase a gironi, nerazzurri e bianconeri sono le due squadre che rappresenteranno l’Italia nel Ottavi di finale di Champions League. Alle 12 a Nyon inizierà il sorteggio per decidere la coppia per gli ottavi di finale, Inzaghi e Allegri aspettano di incontrare i prossimi avversari.

INTER – Per l’Inter, che arriva dal secondo posto del girone (dietro il Real Madrid) e quindi non testa di serie, il sorteggio potrebbe essere estremamente insidioso: dal sorteggio dei gironi sono esclusi solo Juve (stessa nazione di origine) e Real (contro il Real) , l’incubo dei tifosi nerazzurri è che dall’urna possa uscire una delle tre grandi corazzate, Baviera Monaco, Liverpool il Manchester City. Non meno pericoloso il Manchester United di Cristiano Ronaldo, ciak più desiderabili Ajax il Poco.

voi – Un pareggio più dolce per la Juve d’Allegri, prima nel suo girone all’ultimo respiro. I bianconeri non potranno affrontare Inter e Chelsea (seconde nel girone), l’unico spaventapasseri è il Paris Saint-Germain di Messi e Mbappé. L’Atletico Madrid continua nel suo brutto momento e fa meno paura, per il resto si pesca più lentamente: Villareal, Benfica, Salisburgo e Jock.

TESTE STANDARD E COEFFICIENTE DI DIFFICOLTÀ

Ajax ***
Baviera Monaco *****
Manchester City *****
Liverpool *****
Manchester United ****
Real Madrid **** (non può incontrare l’Inter)
JUVENTUS
Poco ***

NESSUNA TESTA IN SERIE E COEFFICIENTE DI DIFFICOLTA’

Parigi Saint Germain *****
atleta **
INTER
Atletico Madrid****
Chelsea ***** (non può incontrare la Juve)
Benfica ***
Salisburgo ***
Villareal ***

READ  Dove vedere Napoli Pro Vercelli in TV e streaming: dettagli

IL DISEGNO – Le teste di serie (qualificate per prime) giocheranno la gara di ritorno in casa. Secondo i criteri, le squadre dello stesso paese o gruppo non possono essere giocate agli ottavi di finale. L’andata del girone di ritorno si giocherà dal 15 al 22 febbraio, con ritorno dall’8 al 16 marzo. È stata abolita la regola dei gol in trasferta, che può valere per il doppio, le partite che, nel doppio confronto, restano a pari merito per numero di reti segnate tra casa e trasferta verranno estese e in caso di nuovo pareggio, andrà ai rigori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *