Chilling Time Lapse: è il potere devastante di un uragano

Lo Stormchaser Max Olson era già nella città costiera di Fort Myers prima di scappare davvero lì e di impadronirsi di una telecamera in una strada sulla spiaggia. La telecamera ha resistito alla tempesta e ha continuato a girare per tutto il tempo. Olson ha ridotto il filmato di un’ora a questo agghiacciante timelapse:

All’inizio è chiaro che le cose stanno andando bene, ma un’altra macchina percorre la strada e non sembra male. Poi l’acqua entra in strada.

La porta si aprirà a breve

Puoi vedere la porta della casa aperta brevemente al centro dello schermo. Il residente sembra rendersi conto di quanto sia brutto e torna dentro. Alla fine del video – poche ore dopo – la casa non esiste più.

Stormchaser Olson riferisce che i residenti della casa e i loro due cani sono sopravvissuti. Non uscirono di casa finché lei non se ne andò letteralmente.

La loro casa non era l’unico edificio a Fort Myers che non ha resistito alla tempesta. Siamo andati a vedere la città quando l’acqua si era ritirata:

Ian era un uragano di categoria 4, la seconda categoria più alta. L’uragano ha ucciso almeno 80 persone, quasi tutte nello stato americano della Florida, dove Ian è atterrato vicino a Fort Myers. Non si sa quante persone siano rimaste ferite e l’ammontare esatto dei danni.

READ  Esplosioni alla base aerea russa in Crimea, possibile attacco dell'Ucraina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.