Cinque cose su Domina, la serie sull’antica Roma con Kasia Smutniak

Chiodo serie molto femminile, che ci riporterà indietro nel tempo nell’antica Roma e con una distribuzione di alto livello: questo – e non solo – è Domina, la serie Sky Original in otto puntate che saranno completamente disponibili dal 14 maggio su Sky and Now.

Il protagonista principale è Livia Drusilla, interpretata da Kasia Smutniak e Nadia Parkes (giovane), terza moglie del primo imperatore Cesare Augusto e donna attiva anche in politica, cosa insolita per l’epoca.

Ecco cinque cose da sapere sulla serie TV.

Ha lanciato

il casting Domina È davvero interessante. Livia Drusilla è interpretato da Kasia Smutniak per il ruolo adulta e Nadia Parkes da giovane. Ottavia, ovvero la sorella del primo imperatore, viene portata sullo schermo da due attrici Claire Forlani e Alexandra Moloney. scribonia, La seconda moglie di Octavian, è stata interpretata da Bailey Spalding e Christine Bottomley. Ci sono anche personaggi che in realtà non sono esistiti come Balbina, la padrona, portata sullo schermo da uno straordinario Isabella Rosellini.

Tra ricordiamo gli artisti maschi Matthew McNulty e Tom Glynn-Carney, incaricati di riportare in vita Gaius Octavian da adulto e da giovane, Agrippa invece, amico d’infanzia del Primo Imperatore, è stato portato sullo schermo dagli attori Ben Batt e Oliver Huntingdon. Mentre il papà di Livia è interpretato da Liam Cunningham.

La trama

Domina raccontare La storia di Livia Drusilla, terza moglie del primo imperatore, e la sua ascesa: da figlia ingenua a imperatrice più potente e influente di Roma, donna che vuole vendicare il padre e garantire il potere ai suoi figli. Il periodo storico è quello immediatamente successivo all’assassinio di Giulio Cesare nel 44 a.C., quando Livia e la sua famiglia repubblicana persero tutto e si sposarono.

Produzione e riprese

Il produzione è stato annunciato nel novembre 2019, il ripreso si sono svolte soprattutto negli studi di Cinecittà a Roma. Dopo un primo blocco, causato dall’emergenza sanitaria, sono riprese il 2 agosto 2020. Si tratta di una serie televisiva italo-britannica prodotta da Sky Studios e Fifthy Fathoms, con Cattleya come servizio di produzione esecutiva.

Staff tecnico

Egli lo staff tecnico è di altissimo livello. Se la sceneggiatura è stata curata da Simon Burke con Nicola Wilson, Emily Marcuson e Namsi Khan, la regista è Claire McCarthy, al fianco di Davide Evans e Debs Paterson. I costumi sono stati disegnati dal premio Oscar Gabriella Pescucci mentre la scenografia è di Luca Tranchino, due dei tanti collaboratori che fanno di questa serie un prodotto di alta qualità.

Quando e dove vederlo

Gli otto episodi di Domina saranno disponibile da venerdì 14 maggio, su Sky e ora. Dalle 21:15 dello stesso giorno, una maratona notturna su Sky Atlantic dove verranno trasmessi due episodi a settimana ogni venerdì.

READ  Autorizzato dalla giuria. Elisa Isoardi è furiosa, lancia la medaglia per il quarto posto in Dance with the stars - Il Tempo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *