Cocu esordisce nel Vitesse con una sconfitta disperata contro l’FC Twente

Phillip Cocu ha perso la sua prima partita da allenatore del Vitesse sabato. La squadra dell’Arnhem ha perso 3-0 in casa dell’FC Twente e quindi rimane bloccata nella zona retrocessione dell’Eredivisie.

Il Twente è stata la partita migliore del primo tempo e questo si è riflesso anche nel punteggio. Joshua Brenet ha segnato 1-0 contro le corde a mezz’ora dall’inizio della partita dopo un buon lavoro preparatorio di Vaclav Cerný. Poco prima, il ceco ha toccato l’alluminio durante una ripetuta punizione.

Poco prima dell’intervallo Bartosz Bialek riesce a pareggiare, ma l’attaccante spinge la palla appena oltre la porta. A un quarto d’ora dalla fine, Virgil Misidjan chiudeva la partita. L’attaccante dribbla dalla sinistra e trova l’angolo alto più lontano dal limite dell’area: 2-0. Gijs Smal ha segnato 3-0 nei minuti di recupero con un bel tiro dalla distanza.

Vitesse non ha realizzato un solo tiro in porta per la maggior parte della partita, ma il portiere del Twente Przemysław Tytoń ha dovuto intervenire poco prima dell’ora. Nikolai Baden Frederiksen avrebbe potuto salvare l’onore per il Vitesse, ma il portiere polacco è intervenuto risolutamente.

A causa della sconfitta, il Vitesse rimane sedicesimo in Eredivisie con soli cinque punti in otto partite. Il Twente è alla pari con il Feyenoord per via della vittoria, ma il numero quattro della competizione farà visita al NEC domenica.

READ  Gazzetta: Inter parla con un agente, l'Ajax vuole almeno 35 milioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.