Corpo ritrovato a Curaçao dove Leidenaar (45) camminava da sola |  Interno

Corpo ritrovato a Curaçao dove Leidenaar (45) camminava da sola | Interno

Non è stato confermato se il corpo del turista olandese lo sia. Martedì, il residente di Leiden è andato a fare una passeggiata nella parte occidentale dell’isola, vicino a Jeremi e al Christoffelberg. Quando non è tornato, è scattato l’allarme.

L’uomo è in vacanza a Curaçao con la sua famiglia. Camminava ogni mattina con uno dei suoi figli, ma il martedì usciva da solo. Dopo la sua scomparsa c’era preoccupazione perché aveva solo un litro d’acqua addosso, in una zona dove è difficile orientarsi senza GPS o bussola.

Il testo continua sotto la foto.

“Senza bussola o GPS, sei perso”

L’archeologo François van der Hoeven, un esperto della zona, ha precedentemente informato Curacao.nu che è molto pericoloso percorrere questo percorso da solo.

“Camminare nell’area di Christoffelberg da solo non è davvero un’opzione”, dice. “Se rimani sui sentieri, non hai nulla di cui preoccuparti. Non appena ti allontani e non hai una bussola o un GPS con te, sei perso.

Van der Hoeven esce regolarmente con gli amici della regione. “È un paesaggio collinare e se sei un po’ più in alto puoi vedere il mare, ma ti perdi perché non puoi camminare direttamente verso la tua posizione visibile”, dice.

Ictus

Due anni fa, Van der Hoeven ha perso un amico, anche lui un escursionista esperto, sull’isola. L’uomo è stato ritrovato un giorno e mezzo dopo. Causa della morte: aveva subito un’emorragia cerebrale a causa della perdita di liquidi.

La cosa pericolosa è che attualmente l’area è completamente chiusa dalla pioggia. Inoltre, puoi cadere rapidamente attraverso rocce e colline. “È molto pericoloso senza indumenti robusti. Non per niente la direzione del parco Christoffel propone passeggiate guidate”, spiega Van der Hoeven.

READ  Attacco fallito contro un tribunale a Paramaribo, la capitale del Suriname | All'estero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *