Cska Sofia-Roma, le formazioni ufficiali e dove vederla

PROBABILI FORMAZIONI DEL CSKA SOFIA ROMA – Dopo lo 0-0 con il Sassuolo, il Roma è pronto a tornare in campo anche in Europa Lega: oggi alle 18:55, ultima partita del girone A al ‘Natsionalen Stadion Vasil Levski’ di Sofia contro Cska Sofia. Il team di Fonseca – ora a 13 punti – vola in Bulgaria già certo del primo posto e, ovviamente, della qualificazione agli ottavi. Con la vittoria di giovedì scorso contro Ragazzi giovani i giallorossi hanno acquisito la certezza di aver vinto il girone e l’opportunità di far riposare i big dando la possibilità ai giovani di mettersi in mostra. Nell’andata del CSKA Olimpico, Sofia si è fermata sullo 0-0 Roma. Arbitri bosniaci Irfan Peljto. Fonseca ha scelto di ottenere un fatturato superiore al normale di Bulgaria. Nello spazio della porta a Boer (inizio assoluto con la prima squadra), con la difesa a tre composta da Prugne, Fazio, e Gesù , Smalling invece, dovrebbe entrare durante il gioco Nello spazio esterno a Bruno Peres e Bamba (anche i suoi inizi assoluti), con Diawara e il giovane milanese al primo come proprietario. Al di fuori Calafiori per la gastroenterite. Inoltrare Carles Perez e Pedro, espulso contro il Sassuolo e quindi indisponibile al Bologna, dietro a Borja Mayoral. Molti altri giovani della lista B UEFA sperano di fare il loro debutto: Cervo e Bove spero di essere gettato nella mischia, Tripi per avere un’altra chance dopo il debutto con il Cluj.

Cska Sofia-Roma, allenamento ufficiale

UFFICIALE CSKA SOFIA (3-4-1-2): 1 Busatto; 11 Zanev, 26 Antov, 2 Mattheij; 18 Mazikou, 30 Yomov, 21 Youga, 3 Geferson; 20 Tiago; 13 Sankharé, 22 Sowe
A disposizione.: 25 Evtimov, 28 Galabov, 15 Vion, 19 Turitsov, 20 Rodrigues, 27 Smolensky, 16 Donchev, 14 Keita, 7 Henrique, 6 Mitkov, 9 Juric, 23 Ahmedov, 17 Yordanov, 24 Sinclair, 10 Beltrame, 8 Carey
tutto.: Bruno Akrapovic

READ  Iachini paga il cortocircuito tra azienda e management: Florence si aggrappa a Prandelli, l'uomo dai dolci ricordi | Prima pagina

BALLOTTI: -.
IN DUBBIO: -.
NON DISPONIBILE: -.
DEVI FARE ATTENZIONE: -.
SQUALIFICATO: -.

ROMA UFFICIALE (3-4-2-1): 63 Boer; 24 Kumbulla, 20 Fazio, 5 Jesus; 33 Bruno Peres, 42 Diawara, 62 Milanese, 67 Bamba; 11 Pedro, 31 Carles Pérez; 21 Mayoral.
A disposizione.: 13 Pau Lopez, 50 Berti, 2 Karsdorp, 65 Tripi, 55 Darboe, 14 Villar, 52 Bove, 54 Ciervo, 61 Calafiori, 6 Smalling.
tutto.: Paulo Fonseca

BALLOTTI: –
NON DISPONIBILE: Zaniolo (legamento crociato sinistro rotto), Pastore (problema all’anca), Mancini (infortunio all’adduttore), Santon (problema muscolare), Veretout (problema muscolare), Pellegrini (infortunio alla caviglia slogata).
IN DUBBIO: -.
DEVI FARE ATTENZIONE: Karsdorp, Bruno Peres, Villar
SQUALIFICATO: –

Arbitro: Irfan Peljto (BIH)
Assistenti arbitri: Senad Ibrisimbegovic (BIH) – Davor Beljo (BIH)
Quarto uomo: Haris Kaljanac (BIH)

Grazie:
Sfratti:
Marcatori:

Nota:

Il gioco prima

Ore 18.14 – I portieri si scaldano, compreso il titolare Boer, in prima mondiale con la Roma di Fonseca.

Ore 17.48 – Il Roma annuncia la formazione ufficiale attraverso i suoi canali social. Debutto assoluto per Boer e Bamba. Prima come titolare di milanese

Ore 17.43 – Il CSKA Sofia annuncia la formazione ufficiale

Campo di partenza 👊

#CSKARoma #EuropaLeague

pubblicato da CSKA Sofia FC suoi Giovedì 10 dicembre 2020

Ore 17.31 – Il giornalista di Sky Sport Angelo Mangiante annuncia la formazione della Roma

Ore 17.24 – Il Roma si prepara a raggiungere il “Natsionalen Stadion Vasil Levski” di Sofia per la finale dei gironi Europa League. Calcio d’inizio alle 18:55

Dove vederlo

Romanews.eu ti manterrà aggiornato sulla partita tramite i social media (Facebook, Twitter e Instagram) e ti fornirà il report della partita in diretta sul sito. Interviste, foto, video e news sempre in tempo reale su www.romanews.eu. CSKA Sofia-Roma sarà trasmessa in diretta su Sky Sport Arena (canale 204) e Sky Sport su canale 253. La sfida sarà poi trasmessa in streaming live su Sky Go, smartphone e tablet, oltre che su PC e notebook, scaricando l’applicazione oppure accedendo al sito ufficiale tramite il browser. Un’altra opzione è rappresentata da Now Tv, servizio di streaming live e on demand per la TV satellitare.

precedente

Le due squadre si sono già affrontate cinque volte nella loro storia: oltre all’andata terminata 0-0, due nella Coppa dei Campioni 1983/1984 (doppia vittoria per 1-0 agli ottavi) e due nella fase a gironi dell’Europa League 2009/2010, con altre due vittorie in Roma, 2-0 all’Olimpico e 3-0 in trasferta. In totale, i giallorossi hanno battuto gli avversari bulgari 5 volte su 7, di cui una su tre in trasferta (la sconfitta casalinga di Danubio 1-0 nel primo turno di Coppa UEFA 1975/1976, ma non rilevante per il passaggio del turno).

Versione stampabile, PDF ed e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *