da Porro, una notte da Clint Eastwood – Libero Quotidiano

Chiodo Maria Giovanna Maglie “pallettoni” per “la notte americana”. Il commentatore più orgoglioso filo-Trump del giornalismo italiano, sarà ospite di Nicola Porro allo speciale di Quarta Repubblica dedicata alla sfida più attesa dell’anno, quella tra il presidente del magnate uscente e lo sfidante democratico Joe biden. Il clima è uno di questi “apocalittici”, con timori di incidenti e rivolte per le strade, segnalazioni di truffe e perfino la paura di un mese di attesa prima di poter indicare il vincitore, a causa dei ritardi. probabile nel conteggio del voto postale.

La Maglie, combattivo, annuncia la sua partecipazione via Twitter con l’iconica foto di Clint Eastwood, il volto dell’America dura e pura, che non perdona. Con le sue mani imita un grilletto, quello che lo ha reso una leggenda del cinema nei western di Sergio leone e in numerosi film polizieschi e d’azione,Ispettore Callahan al crepuscolo Gran Torino. Film che incarnano lo spirito repubblicano, Legge e ordine, il cui buon vecchio Clint è un volto orgoglioso anche se è molto riservato. Infatti, per Maglie, una dichiarazione di intenti combattivi.

READ  Biden, discorso del presidente eletto Usa: “Ricostruiamo la spina dorsale del Paese, lottiamo contro Covid e razzismo. Domani sarà una giornata migliore ". Kamala Harris:" Possiamo ricostruire il futuro "

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *