Delizia i tuoi ospiti con la torta di zucca, pronta in soli 20 minuti

Perché non rendere felici i tuoi amici e la tua famiglia con una buona torta di zucca? Certo, con il nuovo decreto del Presidente del Consiglio pubblicato dal governo, non sarà possibile organizzare un piacevole rimpatrio in patria. Tuttavia, i pochi fortunati che assaggeranno questa delizia, se deciderete di farcela, saranno molto contenti. Questo viene fatto in pochi minuti e il risultato sarà sorprendente. Carina e gustosa, la torta di zucca ti farà sembrare buono.

ingredienti

  • 500 g di zucca;
  • 1 rotolo di pasta Rotto;
  • 65 g di provola affumicata;
  • 100 g di parmigiano grattugiato;
  • 2 uova;
  • 2 patate;
  • Sale e pepe.

Delizia i tuoi ospiti con la torta di zucca, pronta in soli 20 minuti. Preparazione

Un piatto che si differenzia dalle classiche ricette dolci di zucca. Da servire come aperitivo, la torta è davvero un ottimo piatto da mangiare sia caldo che freddo.

Prendete la zucca, tagliatela a fette e cuocetela in forno per circa 15 minuti. Una volta cotta schiacciatela fino a formare una purea di zucca. Prendete le patate, pelatele e lessatele. A questo punto mettete in una ciotola la zucca, le uova, la provola a dadini, le patate e il parmigiano. Infine aggiustate di sale e pepe. Prendete una teglia e spalmate la pasta frolla all’interno. Potete anche inserire un foglio di carta da forno tra lo stampo e la pasta frolla. Quindi versate la vinaigrette di zucca e infornate e fate cuocere per 20 minuti a 180 °.

Se invece vuoi avere un effetto simile a quello di una torta, prendi un’altra sfoglia di pasta frolla e ritaglia dieci strisce per metterle a copertura della tua torta salata. Una volta sfornata, la torta di zucca sarà pronta da mangiare.

READ  Il professor Paolo Bariani è stato trovato morto nella sua casa di montagna

Se viene servito “Tratta i tuoi ospiti con la torta di zucca pronta in soli 20 minuti” leggi anche “Gnocchi di mele pronti in un batter d’occhio per incantare gli ospiti in un attimo“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *