Djokovic, visto annullato. Il numero uno del tennis mondiale deve lasciare l’Australia

Milano, 5 gennaio 2022 – Novak Djokovic non sarà a terra per aperto dall’Australia tennis. Il serbo, numero 1 del mondo, che ieri è volato a Melbourne per partecipare alla prima Grande Slam della stagione grazie ad un permesso speciale, il visto è stato recentemente cancellato. Quindi il tennista era invitato ad andarsene nelle prossime ore. Per lui, dunque, niente torneo. Gli avvocati di Djokovic sfideranno la decisione autorità locali.

The Age e Sydney Morning Herald lo scrivono. Ma l’accordo è diventato anche un affare politico, attraverso i social. il presidente della Serbia Alexandre Vucic accusa l’Australia di “Cattivo trattamento” verso Djokovic. Dopo aver parlato al telefono con il tennista numero uno al mondo, il capo dello stato ha scritto di Instagram che “tutta la Serbia è con lui (Djokovic)” e che “le autorità adotteranno tutte le misure necessarie affinché i maltrattamenti inflitti al miglior tennista del mondo cessino al più presto”.

Su Twitter il primo ministro australiano ha ribattuto: “Il visto del signor Djokovic è stato cancellato. Le regole sono regole, specialmente quando influenzano i nostri confini. Nessuno è al di sopra di queste regole”. I tassi di mortalità Covid più bassi nel mondo e continueremo a essere vigili “, Morrison ha scritto.

Il caso

il serbo era rimasto bloccato per diverse ore all’aeroporto di Melbourne perché nel suo visto, non è indicata l’esenzione medica dal vaccino anti-Covid. Per ore il tennista, come confermato dal padre Sdrjan Djokovic, è rimasto in una stanza con due agenti di polizia senza poter vedere nessun membro della sua squadra. La controversa questione dell’esenzione di Djokovic dal torneo si è tenuta apparentemente tutto il giorno dopo che nel paese è scoppiata un’accesa polemica su quello che sembrava essere favoritismi ingiustificati.

READ  Roma-Cska Sofia 0-0: traversa di Mkhitaryan, entra Dzeko ma non basta

il ripensamento

Lo stato di Victoria, che inizialmente ha sostenuto la scelta di Tennis Australia di concedere l’esenzione al 34enne tennista serbo notoriamente “No vax”, non vogliono assumersi la responsabilità del loro ingresso nel paese. “Non forniremo a Djokovic un visto individuale per partecipare al torneo”, ha affermato il ministro dello sport facente funzione Jaala Pulford, “siamo sempre stati chiari su due punti: l’approvazione del visto è per il governo federale e le eccezioni mediche sono solo per i medici. . il primo ministro australiano, Scott Morrison, ha assicurato che Djokovic verrà”rimettiti sul prossimo volo“andare via se non sa spiegare i motivi che giustificano la sua “esonero medico” dal vaccino.

“Chiunque tenti di entrare in Australia deve rispettare i nostri requisiti di frontiera. Quando Djokovic arriverà dovrà fornire una spiegazione plausibile se non è stato vaccinato – sono state le parole del Primo Ministro. Morrison -. Aspettiamo e vediamo quali elementi fornisce. Se la documentazione è insufficiente, verrà trattato come tutti gli altri e tornerà a casa con il primo aereo. Non ci sono regole speciali per Novak Djokovic. «Nello stesso senso delle dichiarazioni di Karen andrews, ministro dell’Interno. “Mentre il governo del Victoria e Tennis Australia possono consentire a un giocatore non vaccinato di partecipare all’Australian Open, è il governo del Commonwealth che applicherà i nostri requisiti al confine australiano”.

Si sospetta che il giocatore abbia prendi il virus negli ultimi sei mesi, ecco perché avrebbe chiesto l’esenzione. Secondo quanto riportato dal sito web della BBC, probabilmente Djokovic dovrà andarsene Paese già domani, sei gennaio.

Colleghi (e non solo) in rivolta

Nelle ultime ore si sono alzate più voci contro la notizia via libera a Djokovic. Diversi colleghi del nove volte vincitore dell’Australian Open come ill’ex numero uno Murray, Tommy Paul, Sandgren, De Minaur e gli altri Murray, Jamie, ma anche scienziati, politici e semplici appassionati hanno sottolineato la loro contrarietà. Tanto che l’hashtag #Djokovic è di tendenza su Twitter da ieri.

READ  dell'autopsia un dettaglio scioccante - Libero Quotidiano

Leggi anche: Atp Cup 2022, dove vedere Italia-Russia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *