Doc, Luca Argentero svela alcuni dettagli in anteprima

Luca Argentero Torna in tv come Andrea Fanti, con l’amata fiction DOC – Nelle tue mani, in onda su Rai 1 dal 15 ottobre. La serie è ispirata alla storia vera del professor Pierdante Piccioni (e al libro Meno dodici scritto con Pierangelo Sapegno), ex responsabile delle emergenze a Codogno e Lodi, che ha perso 12 anni della memoria a causa di un incidente.

“Aspettati cambiamenti di scena e casi in ogni episodio che ti faranno andare avanti, prima un finale a sorpresa“Ha detto l’attore. E a quanto pare gli sceneggiatori stanno già scrivendo la prossima stagione, perché come ha annunciato la produttrice Matilde Bernabei “la storia continua”.

In un’intervista pubblicata nei giorni scorsi, a Sorrisi e canzoni in TV, Luca Argentero ha detto di essere convinto che gli spettatori ne sarebbero rimasti sorpresi colpi di scena fornito nello script. L’attore che interpreta Andrea Fanti è sbilanciato quando dice:

La chiusura della prima stagione è clamorosa, non voglio sollevare troppe aspettative ma è un bel finale. Arrivare da dove eravamo rimasti è stato un viaggio fantastico, stanno accadendo così tante cose. Sono rimasto scioccato nel leggere come gli scrittori siano riusciti a condensare, oltre ai casi di episodi, la storia dei giovani medici e del mio personaggio.

Argentero ha detto che alcune scene erano dovute all’emergenza sanitaria sono stati riadattati da evitare baci e abbracci: per fortuna il finale era stato girato prima e la trama della fiction non è stata quindi influenzata dalle restrizioni.

Non mi aspettavo questo successo – ha detto l’attore – nessuno di noi si aspettava questa risposta. A volte ci sono progetti che raggiungono una chimica perfetta. Abbiamo lavorato a un copione fantastico. Rai 1 ha deciso di abbracciare questo nuovo stile. La serie è stata venduta in Spagna, Portogallo. Voglio ringraziare tutti coloro che ci hanno lavorato.

Per Luca Argentero è un momento d’oro, sia professionalmente che nella vita privata: ha realizzato il suo sogno di diventare padre e non passa nemmeno un minuto lontano dalla figlia.

In effetti, a maggio è apparso Nina Hope, nata dall’amore con Cristina Marino, con la quale pianificare il matrimonio.

“Prima è rimasta incinta, poi c’è stata una covid, ma il prima possibile ci sposeremo sicuramente – ha confessato in una recente intervista – è nei nostri piani da tempo. Avremo un matrimonio normale, niente di spettacolare ”.

READ  Mariken Heitman vince il Wormmaan Libris Literature Prize con il suo romanzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.