Dumfries è subito oro per l’Inter | Calcio

Il rientrante Romelu Lukaku, che ha giocato anche all’Inter dal 2019 al 2021, ha portato in vantaggio la squadra di coach Simone Inzaghi al secondo minuto. Il belga torna a casa da distanza ravvicinata alla prima occasione dopo un buon lavoro preparatorio di Matteo Darmian. Il gambiano Assan Ceesay dell’FC Zurigo ha pareggiato per il Lecce poco dopo l’intervallo.

Nella ripresa insiste l’Inter, che porta anche Edin Dzeko. Nonostante fosse in vantaggio e quasi il 70% di possesso, non sembrava arrivare sull’1-2, ma negli ultimi secondi Dumfries ha liberato i suoi compagni di squadra e Inzaghi. Stefan de Vrij ha giocato tutta la partita all’Inter.

Anche il Milan parte con la vittoria

Anche il Milan ha iniziato la Serie A con una vittoria. Il campione nazionale in carica è stato 4-2 troppo forte per l’Udinese in casa. Per la prima volta in questo secolo sono stati segnati sei gol nell’esordio della stagione italiana.

Gli ospiti – dove Bram Nuytinck ha giocato tutta la partita – passano in vantaggio al 2′ con Rodrigo, ma dopo un quarto d’ora il Milan passa in vantaggio grazie alle reti di Theo Hernandez (rigore) e Ante Rebic. Nella ripresa Brahim Diaz e Rebic hanno segnato ancora. Rebic è stato sostituito al 72′ da Olivier Giroud. L’inizio della stagione è arrivato troppo presto per Zlatan Ibrahimovic, reduce da un grave infortunio al ginocchio. Esordisce con la maglia del Milan il belga Charles De Ketelaere, da subentrato. Il centrocampista è arrivato in estate dal Club Brugge, dove ha segnato quattordici gol in 39 presenze la scorsa stagione.

Vittoria anche per l’Atalanta al primo turno. La squadra dei nazionali dell’Orange Hans Hateboer, Marten de Roon e Teun Koopmeiners – che hanno giocato tutti l’intera partita – ha vinto 2-0 in casa della Samp. Rafael Toloi e il sostituto Ademola Lookman hanno segnato a Genova.

guarda qui Risultati, classifiche e calendario della Serie A

FRANCIA: il Paris Saint-Germain vince ancora

Il Paris Saint-Germain continua a vincere nel campionato francese in questo momento. Contro il Montpellier, seconda vittoria consecutiva per la formazione di coach Christophe Galtier. Al Parc des Princes, è diventato 5-2.

Kylian Mbappe ha sbagliato un rigore per i padroni di casa al 24′. Al 39′, il Paris SG ha preso il vantaggio per fortuna, quando Falaye Sacko ha lavorato la palla dietro il proprio portiere su cross di Mbappé. Poco prima dell’intervallo, il fuoriclasse in carica riceve nuovamente un rigore e questa volta Neymar passa dietro la palla. Il brasiliano ha bussato.

Dopo la ripartenza, i parigini hanno corso ancora con un altro gol di Neymar. Dopo quasi un’ora, Wahbi Khazri ha segnato per Montpellier. Poi Mbappé si prende cura del numero 4 per il PSG e Renato Sanches realizza il 5-1. Enzo Tchato ha fatto qualcosa in cambio dei visitatori. Lo scorso fine settimana, il Paris Saint-Germain ha vinto l’apertura di campionato contro il Clermont Foot: 0-5.

guarda qui Risultati Ligue 1, classifiche e calendario

TURCHIA: il Galatasaray perde in casa all’esordio di Mertens

Il Galatasaray ha subito una sconfitta nella partita casalinga contro il Giresunspor al debutto di Dries Mertens. Era 0-1 a Istanbul. Mertens, 35 anni, è entrato in rosa al posto di Yunus Akgün quindici minuti prima della fine, poco dopo che Borja Sainz aveva portato in vantaggio gli ospiti. Lunedì, Mertens ha firmato un contratto di una stagione con il club di Patrick van Aanholt. L’ex attaccante di AGOVV, FC Utrecht e PSV ha giocato per il Napoli negli ultimi nove anni.

READ  "Osimhen mi ha pregato di non chiamarlo per la Coppa d'Africa"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.