duro comunicato stampa dell’Unione RAI

RAI Union si oppone a DAZN Serie A schifo per la prossima stagione: comunicato stampa

Secondo quanto riferito, DAZN ha avanzato l’idea di sciogliere la prossima Serie A, giocando le 10 partite della giornata in 10 momenti diversi. Su questa possibilità è intervenuta oggi l’USIGRai, ovvero il sindacato RAI. Ecco il testo.

“Lo spezzatino di Serie A è la vittoria arrogante della società su tifosi e tifosi. Molti si sono riempiti la bocca di slogan come “il calcio appartiene ai tifosi” quando si tratta di bloccare la SuperLega. E oggi? “Il video ha ucciso la star della radio”: la schifezza imposta dai diritti tv rischia di uccidere il programma di Radio 1 “Tutto il calcio minuto per minuto”, dopo oltre 60 anni di storia.
Allo stesso modo, rischia di ridurre il valore di trasmissioni televisive come il 90esimo minuto, che è già oggi travagliato da embarghi assurdi e anacronostici. La pagheranno i cittadini che non possono permettersi un abbonamento a pagamento, che quest’anno deve essere abbinato ad un abbonamento a una linea Internet veloce. Il silenzio della Rai è sorprendente. Sebbene l’amministratore delegato e il consiglio di amministrazione scadano, hanno il dovere di difendere le conquiste del Servizio pubblico e la storia della storia dello sport”.

READ  Lukaku vs Ibrahimovic, le auto da urlo dei due rivali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *