Coronavirus, dati – 2.436 nuovi casi e 57 morti. Il tasso di positività è dell’1%, i positivi attualmente scendono sotto i 200.000

Io sono 2,436 io nuovi casi di coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore, frutto di, 238.632 tamponi molecolari e antigenici effettuati, secondo i dati del Ministero della Salute. Il tasso di positività rimane quindi stabile a1%, dopo essere sceso all’1,1% venerdì. Io sono 57 io morto legati al Covid registrati nelle ultime 24 ore, ancora in calo da Venerdì, quando avevano 73 anni. Tutti i numeri di pandemia mostra un miglioramento della situazione tornando su livelli che non si vedevano dallo scorso autunno, all’inizio del seconda ondata.

Dopo molti mesi il attualmente positivo infatti il ​​coronavirus in Italia sta scendendo sotto i 200 mila: oggi sono diminuiti di 4.823 unità, a 195.369. Io sono 788 i luoghi di terapia intensiva occupata da pazienti Covid, per la prima volta sotto 800, 48 in meno rispetto a ieri con 20 new entry. Il numero di posti occupati in dipartimenti ospedali ordinari italiani: oggi lo sono 5.193, 295 in meno di ieri.

Io sono 7.200 io nuovo guarito del coronavirus nelle ultime 24 ore in Italia. Dall’inizio della pandemia i recuperi/uscite sono stati 3.908.312. Le vittime ora sono ferme dall’inizio della pandemia 126.472. Invece, il numero totale di casi è salito a 4.230.153. A partire da venerdì, le infezioni confermate erano state 2,557 con 220.939 test. Oggi (sabato) quindi c’è un leggero miglioramento, che diventa più evidente se si guardano i dati di una settimana fa: sabato 29 maggio era infatti 3.351 nuovi casi e il tasso di positività è stato dell’1,3%. Anche il numero delle vittime in un giorno è stato superiore: 83.

READ  16 ANNI CAMBIAMENTO DI GENERE / La percezione e la fretta di un giovane sono sufficienti?

A livello regionale, il Lombardia registra 436 infezioni giornaliere, seguite da Campania con 307 e Sicilia con 234. Il Lazio comunica 210 nuovi positivi, sono un po’ meno Piemonte (189). Rimangono quindi sopra i 100 casi Puglia (161), Toscana (154), Emilia Romagna (134) e Veneto (130). Tra le piccole regioni, solo il 98 nuovi casi di Mercato, rispetto ai 71 di venerdì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *