Dybala: “Il rinnovo può aspettare, ora la Juve ha altri problemi da affrontare” | Nuovo

È tutto pronto? Conclusa? Manca solo la firma? Parole e supposizioni a parte, il revival di Dybala infatti resta un tema scottante. È tutt’altro che chiuso. L’argentino, si sa, scade a giugno, nelle ultime settimane ci sono stati diversi incontri tra il suo agente e i dirigenti della Juve: contatti spesso definiti proficui ma che non sono sfociati nel tanto atteso acquisto. Segnale, come abbiamo svelato nelle scorse settimane, di un divario tra domanda e offerta non ancora colmato. Ora l’inchiesta Prisma ha iniziato a rallentare tutto: “Il mio rinnovo può aspettare“ha detto infatti lo stesso Dybala al termine della gara contro il Genoa. “La Juve in questo momento ha altri problemi da affrontare“.

Dichiarazioni con le quali il numero 10 della Juventus ha voluto sicuramente fare un passo indietro rispetto ai problemi che la società sta affrontando in questo momento, sia con la giustizia sportiva che con la giustizia ordinaria. Come dire, non voglio più essere un problema. Un gesto, in questo senso, di rispetto per la Juve. Ma allo stesso tempo, una posizione che mostra chiaramente che l’intesa tra le parti non è stata ancora trovata e che ci sono ovviamente vari aspetti da definire. Distanze che forse saranno colmate, più o meno facilmente. Certo, però, la situazione non è così netta come si credeva solo un mese e mezzo fa.

READ  Udinese, arriva il sostituto di Musso per il gol

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *