“È incomprensibile che l’Ajax lo abbia lasciato andare”

“È incomprensibile che l’Ajax lo abbia lasciato andare”


domenica 13 novembre 2022 alle 10:38
Mart Oude Nijeweeme




Keje Molenaar è stato sorpreso la scorsa estate dalla politica di acquisto dell’Ajax. L’ex giocatore dell’Ajax si è unito domenica Ciao Eredivisie ed ha espresso la sua insoddisfazione per il guasto tecnico. Molenaar, consigliere dell’FC Volendam, non capisce che l’Ajax ha lasciato che Micky van de Ven andasse al VfL Wolfsburg l’anno scorso. Il difensore centrale ora avrebbe dovuto giocare con la maglia della squadra di Amsterdam, ritiene Molenaar.

Molenaar non pensa che la leadership dell’Ajax abbia fallito su tutti i fronti. Tuttavia, è stato sorpreso dalla politica di acquisto. “Hanno speso circa 120 milioni di euro, ma tra loro ci sono giocatori che mi chiedo…”, esordisce Molenaar. “Fai reportage e poi vedi… Parliamo tutti di Bassey, su questo ci sono molti dubbi. Sánchez, terzino destro, ne ho parlato con Hans (Kraay, ndr). Ci siamo andati. la scorsa stagione. Volendam Micky van de Ven, che è a due passi da Amsterdam”.

Secondo Molenaar, l’Ajax ha perso un’occasione d’oro lasciando che Van de Ven partisse per il VfL Wolfsburg. “È incomprensibile. All’epoca era in vendita per tre o quattro milioni. Ora gioca al Wolfsburg e in seguito sarà venduto per cinquanta o sessanta milioni. Da scout dell’Ajax, ci sono alcuni elementi nello scouting: fisicità, agilità, velocità e potenza di testa. Van de Ven ha tutti questi elementi. E può anche crescere. Li piazza dove vuole con la gamba sinistra. È uno dei giocatori più veloci della Bundesliga”.

READ  Ten Hag e l'esordiente Weghorst vedono il Manchester United rinunciare alla vittoria | Calcio

Secondo Molenaar, Van de Ven è multifunzionale. “Se vedo Sánchez e Bassey camminare, allora sei stato davvero dietro un post se non l’hai visto (Van de Ven, ndr)”, continua Molenaar. “Capisco che pensano che il passo dalla Kitchen Champion Division alla prima dell’Ajax sia grande. Ma poi avrebbero potuto inventare una build che avrebbe potuto rimanere a Volendam per un altro anno. Quindi avrebbero avuto un difensore centrale A completo che aveva anche un terzino sinistro. Perché ora l’Ajax ha un problema lì, credo”.

Feyenoord e PSV
Anche Hans Kraay junior rompe una lancia per Van de Ven. “We hebben wel honderd keer geropen dat hij zo goed is. Kees Kwakman kent hem ook goed. Ik zag hem elke vrijdagavond. zo op te halen. Dus ook Feyenoord en PSV hebben zitten dormire.” PSV e Feyenoord hanno provato a ingaggiare Van de Ven nell’ultima giornata di mercato, ma non ci sono riusciti. In conversazione con campo da calcio ne ha parlato di recente con il difensore.

“Ho avuto molti contatti con il Wolfsburg, anche con Feyenoord e PSV, ma il Feyenoord era stato in contatto con Volendam solo tre giorni prima della scadenza. Di conseguenza, ho avuto pochissimo tempo per negoziare personalmente con il Feyenoord. Ero già con Wolfsburg. molto più a lungo nella conversazione. Sapevo che c’era interesse da parte del Feyenoord e che Arne (Slot, ndr) avrebbe voluto avermi, ma non c’erano molte conversazioni. Alla fine, tutto è accelerato”, ha detto Van de Ven, che venerdì ha abbandonato la rosa dei Mondiali.

READ  Pierre van Hooijdonk torna al NAC Breda con un importante ruolo tecnico | Calcio


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *