È morto l’attore di Will & Grace Leslie Jordan (67) |  Film e serie

È morto l’attore di Will & Grace Leslie Jordan (67) | Film e serie

È morto l’attore di Will & Grace Leslie Jordan (67) |  Film e serie
L’attore e comico Leslie Jordan è morto lunedì all’età di 67 anni, riferisce il suo agente David Shaul. L’americano avrebbe avuto un incidente d’auto, ma la causa della sua morte non è stata ancora confermata, scrive Il Washington Post.

Secondo TMZ Jordan potrebbe essersi ammalato, dopo di che è entrato in un condominio a Hollywood. Questo è ancora sotto inchiesta.

“Il mondo è sicuramente un posto più oscuro senza l’amore e il calore di Leslie Jordan”, ha detto Shaul in una nota.

Jordan, riconoscibile per il suo accento del sud e la bassa statura (era alto un metro e ottanta), ha debuttato come attore nel 1986 in Il ragazzo caduto. A quel tempo, stava lottando con un problema di alcol e droga. È riuscito a sbarazzarsi della sua dipendenza dalla droga e ha smesso di bere alla fine degli anni ’90.

Ha raggiunto una grande fama nel 1998 con il suo ruolo in volontà e grazia. Nella serie, interpreta Beverly Leslie, la rivale del personaggio di Karen Walker. Nel 2006, ha vinto un Emmy Award per l’eccezionale interpretazione in una serie comica.

Durante la pandemia della corona, ha guadagnato popolarità con i suoi video comici sui social media. Oltre ai suoi ruoli in volontà e grazia e storia dell’orrore americana ha anche recitato in film come Brutta e pattuglia di sci. Ha anche interpretato molti ruoli da ospite in serie come La brutta Betty e Pubblico di Boston.

Oltre alla televisione e al grande schermo, Jordan è stato attivo anche in teatro. Ha recitato in spettacoli teatrali e ha anche recitato in spettacoli comici da solista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *