emergenza in attacco per Pioli, dubbio a sinistra. Tomori rientra da 1 ‘

Il signor Pioli è in una situazione di totale emergenza. Nell’allenamento odierno il tecnico rossonero ha perso anche Ante Rebic, che si aggiunge alla lunga lista degli indisponibili (Ibrahimovic, Calhanoglu, Mandzukic, Bennacer e Maldini). Una formazione quasi obbligatoria per il tecnico, che contro l’Hellas Verona in attacco non può che contare su Rafael Leao, chiamato a riscattarsi dopo la sua scarsa prestazione contro l’Udinese.

RIPOSO KJAER, RITORNO IN CALABRIA – Doppio cambio di difesa dall’ultima gara di campionato contro la squadra di Gotti. Kalulu, che non è uscito nelle migliori condizioni dal match contro i bianconeri, tornerà in panchina per Davide Calabria. Assente anche Kjaer, al suo posto prenderà Tomori. Al fianco del difensore inglese ci sarà il capitano Romagnoli. Confermati a sinistra Théo Hernandez e la coppia di centrocampisti Kessiè-Tonali.

ATTACCO DI EMERGENZA – Ibrahimovic, Rebic, Calhanoglu e Mandzukic. No, non è l’attacco che giocherà domani pomeriggio contro il Verona, ma questi sono i giocatori che mister Pioli non potrà avere. Leao ha confermato la prima mancia. Dietro di lui: a destra Castillejo, al centro ci sarà Krunic ea sinistra Saelemaekers ha il vantaggio su Hauge e Brahim Diaz.

MILANO 4-2-3-1: Donnarumma, Calabria, Tomori, Romagnoli, Theo, Kessié, Tonali, Castillejo, Krunic, Saelemaekers, Leao. Mandrie di Pioli.

if (ok == 1) bannerok[zona].push(banner[zona][i]); }

bannerok[zona].sort(function() {return 0.5 - Math.random()}); } banner = bannerok; var banner_url="https://net-storage.tccstatic.com"; var banner_path="/storage/milannews.it/banner/" function asyncLoad() { if (azione == 'read' && TCCCookieConsent) { var scripts = [ "https://connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1", ]; (function(array) { for (var i = 0, len = array.length; i < len; i++) { var elem = document.createElement('script'); elem.type="text/javascript"; elem.async = true; elem.src = array[i]; var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(elem, s); } })(scripts); } setTCCCookieConsent(); } if (window.addEventListener) window.addEventListener("load", asyncLoad, false); else if (window.attachEvent) window.attachEvent("onload", asyncLoad); else window.onload = asyncLoad; function resizeStickyContainers() { var stickyFill = document.getElementsByClassName('sticky-fill'); for (i = 0; i < stickyFill.length; ++i) stickyFill[i].style.height = null; for (i = 0; i < stickyFill.length; ++i) { var height = stickyFill[i].parentElement.offsetHeight-stickyFill[i].offsetTop; height = Math.max(height, stickyFill[i].offsetHeight); stickyFill[i].style.height = height+'px'; } } document.addEventListener('DOMContentLoaded', resizeStickyContainers, false); // layout_headjs function utf8_decode(e){for(var n="",r=0;r

READ  Risultati Serie A: gol e highlights della 29 ° giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *