Emmanuel Macron e Brigitte, le immagini censurate dall’Eliseo che scandalizzano France – quotidiano libero

Presidente francese Emmanuel Macron e la first lady Brigitte premiato dal Gran Croce della Legion d’Onore presidente egiziano Al Sisi, innescando un imbarazzante incidente diplomatico con l’Italia. Lo schiaffo per gli affari di Jules Regeni ed è anche più bello di Patrick Zaki | è ovvio, ma all’Eliseo in poi realpolitik. L’Egitto è un partner commerciale, militare e strategico troppo importante per permettersi il lusso di sottolineare la mancanza di rispetto del Cairo per i diritti umani. Certo, la sontuosa cerimonia organizzata a Parigi è oggettivamente una clamorosa caduta di stile dal punto di vista comunicativo. Ma è stato lo stesso Macron, il giorno della decisione del tribunale egiziano di prolungare di 45 giorni la reclusione di Zaki, studente dell’Università di Bologna, a commentare la vicenda: dialogo esigente piuttosto che praticare a boicottare“Ovviamente, in Francia, il dialogo impegnativo non comporta una vera condanna degli abusi del regime egiziano e forse anche una bella medaglia sul petto.

Il caso rischia però di travolgere anche Macron, poiché le immagini della cerimonia di premiazione del dittatore sono state censurate in Francia e trasmesse solo in Egitto, per uso e consumo di propaganda interna. Ma gli autori dello spettacolo francese Quotidiano (in onda su Tmc), spiega il Corriere della Sera, li ha intercettati sul sito della presidenza egiziana. L’autista Yann Barthes ha affermato: “Oggi, per la prima volta, siamo dovuti andare sul luogo di un regime autoritario per scoprire cosa stava succedendo all’Eliseo”. Non è una bella scena.

READ  L'enorme baraccopoli alla periferia di Buenos Aires

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *