Eruttato il vulcano attivo più grande del mondo |  All’estero

Eruttato il vulcano attivo più grande del mondo | All’estero

con filmatoMauno Loa, il vulcano attivo più grande del mondo, ha eruttato per la prima volta in quasi 40 anni. È successo domenica notte (ora locale) sulla Big Island delle Hawaii.


Editori esteri


Ultimo aggiornamento:
28-11-22, 21:10

I flussi di lava sono stati poi segnalati nel cratere del vulcano lunedì mattina, senza rappresentare una minaccia per l’ambiente circostante. “Possiamo vedere i flussi di lava di Kona”, ha detto alle agenzie di stampa internazionali il portavoce dell’US Geological Survey Miel Corbett. “Ma per ora non vi è alcuna indicazione che i flussi di lava si espandano ulteriormente”. Il suo messaggio è rimasto lo stesso quando poco dopo la lava si è riversata nel cratere: al momento non c’è pericolo per la popolazione dell’isola.

Il testo continua sotto la foto.

Vulcano Mauna Loa sull'isola americana delle Hawaii.

Vulcano Mauna Loa sull’isola americana delle Hawaii. © kelly/ @MAGAHAWAI via REUTERS

Corbett afferma che è impossibile prevedere quanto durerà l’eruzione vulcanica e se in seguito causerà il flusso di lava verso le parti popolate dell’isola. Gli scienziati erano in allerta a causa di un recente picco di terremoti nella parte superiore del vulcano, che ha eruttato l’ultima volta nel 1984.

Il Geological Survey e i servizi di emergenza delle Hawaii sono in costante contatto per quanto riguarda lo sviluppo dell’eruzione. Anche la popolazione dell’isola è stata avvisata di prepararsi a un’eventuale evacuazione. I residenti sono stati avvertiti della caduta di detriti e cenere vulcanica.

Il testo continua sotto la foto.

Immagini webcam del cratere Mauno Loa, distribuite dall'US Geological Survey.  La lava è salita alla superficie del cratere.

Immagini webcam del cratere Mauno Loa, distribuite dall’US Geological Survey. La lava è salita alla superficie del cratere. ©AFP

vulcani

Mauno Loa sorge a 4169 metri sopra il livello del mare (e 5000 metri sotto) ed è considerato il vulcano attivo più grande del mondo per superficie e volume. Insieme ad altri quattro vulcani, il vulcano forma la Big Island delle Hawaii, l’isola più meridionale dell’arcipelago hawaiano con una popolazione di circa 200.000 abitanti, ma Mauno Loa occupa poco più della metà dell’isola.

Il vulcano Kilauea di 1.247 piedi sull’isola è esploso nel 2018. Settecento case sono state poi distrutte. Alcuni pendii di Mauna Loa sono più ripidi di quelli di Kilauea. Se la lava inizierà a scorrere, scenderà quindi molto più velocemente rispetto al 2018. Ad esempio, dopo un’eruzione del Mauno Loa nel 1950, la lava è defluita verso il mare in tre ore, per una distanza di 24 chilometri.

kelly/ @MAGAHAWAI tramite REUTERS

© kelly/ @MAGAHAWAI via REUTERS

READ  Albania, Tirana in fiamme per l'omicidio di un ragazzo da parte della polizia. Il ministro dell'Interno si dimette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *