Evita il blocco di Covid viaggiando 4 ore su Jet Ski per vedere Girlfriend: Arrested

Bloccato da regolamenti covid e dalla zona rossa imposta dalle autorità, pensò evitare i controlli quando ci si sposta con una moto d’acqua ma dopo aver viaggiato per più di quattro ore per raggiungere la sua ragazza è stato scoperto e arrestato. Il protagonista della storia è un giovane britannico che, non potendo sopportare le distanze della sua ragazza, ha noleggiato una moto d’acqua per un lungo viaggio in mare Il giovane ha lasciato la costa scozzese e ha attraversato il mare d’Irlanda. fino all’isola di Man dove, tuttavia, finì in prigione per aver infranto le regole covid.

Il tentativo fallito è avvenuto venerdì scorso quando Dale McLaughlan, 28 ha fatto la traversata quando non aveva mai guidato una moto d’acqua prima. Così facendo, però, ha violato le restrizioni perché, secondo le leggi vigenti nell’isola, possono entrare solo i non residenti che hanno ottenuto un permesso speciale. L’uomo alla fine è stato arrestato durante i controlli fuori dai locali perché aveva deciso di trascorrere il fine settimana con la ragazza in due discoteche molto frequentate. Presentato al giudice, ha ammesso di essere arrivato sull’isola illegalmente ed è stato incarcerato per quattro settimane.

Secondo l’accusa, il 28enne pensava che il viaggio sarebbe durato solo 40 minuti, ma invece sono durate più di quattro ore. Dopo essere arrivato a Ramsey intorno alle 13:00, ha guidato per altri 25 km fino alla casa della sua ragazza a Douglas. I due apparentemente si sono incontrati lo scorso settembre mentre lavorava sull’Isola di Man. Il suo avvocato difensore ha detto in tribunale che McLaughlan soffriva di depressione e aveva bisogno di vedere la sua ragazza, ma i giudici hanno detto che il suo comportamento rappresentava un rischio per se stesso e per i residenti dell’isola ed è stato punito.

READ  Trump è in attesa di processi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *