F1, canta Vettel e commuove: un emozionante addio alla Ferrari

L’ultimo spaventoso addio a Sebastian vettel a Ferrari. Il pilota tedesco ha dimenticato l’amarezza della gara e il 2020 infelice da Maranello e via radio ha dedicato una canzone d’addio alla Scuderia Rossa ea tutta la squadra, sulle note di “Azzurro” di Adriano Celentano.

“Tu sei la squadra rossa, i tifosi, (tu) non ti arrenderai mai. La mia fermata sta arrivando, mi è piaciuto stare con te. (I) ho sentito la tua magia (una) straordinaria sensazione. Ragazzi, grazie per avermi ospitato (…), mi mancherete. Un saluto che meriti a Maranello, qui accennato. E ora sto quasi per dirti addio e auguro, auguro il meglio. Desidero essere felice, ma non più essere sano. Grazie”.

Durante lo spettacolo Vettel sembrava molto commosso: un regalo che avrà sicuramente toccato il cuore di molti fan del Ferrari, nonostante le critiche, nonostante le difficoltà delle ultime stagioni amare.

Queste le sue parole dopo la gara Abu Dhabi: “Se vengo svuotato o sollevato? Forse entrambi. Oggi è meglio non parlare di corse (chiuso in 14a posizione ed). Ma gli ultimi sei anni sono stati molto speciali per me. All’inizio era un sogno, alla fine invece un pò triste, ma è così che è successo. Sono felice di fare il passo successivo, Aston Martin, anche se non voglio ancora pensarci, abbiamo molto tempo per pensarci. ”

“Mi dispiace per la squadra, Provo un grande affetto per me: Mi mancheranno tutti. Ora sono felice di tornare a casa dalla mia famiglia. Festeggiamo insieme il Natale, poi arriverà il 2021: spero che il prossimo anno sia migliore per tutti, senza questo c … o Covid. Oggi ho sentimenti contrastanti: Sono sia felice che triste. Adesso voglio un’ultima volta ai box, poi torno a casa e da gennaio possiamo iniziare a lavorare “

READ  Roma-Cska Sofia 0-0: traversa di Mkhitaryan, entra Dzeko ma non basta

OMNISPORT | 13-12-2020 17:12

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *