Fan crea la mappa di Hyrule per il gioco per NES The Legend of Zelda con 25.000 mattoncini Lego

Ian Roosma, a capo prodotto senior del gioco di carte digitale The Elder Scrolls: Legends, è apparentemente un grande fan di Lego e Zelda. Ha ricreato la mappa di Hyrule dal gioco per NES del 1986 The Legend of Zelda in grande formato con un totale di 25.000 mattoncini Lego.

Roosma ha pubblicato un video di dieci minuti sulla sua creazione. Il video è in realtà un procedura passo passo per il gioco, inclusi suoni e musica di accompagnamento originali. La telecamera ingrandisce corridoi specifici e parti della mappa di anteprima dopo una breve anteprima. La telecamera si sposta quindi sulla mappa, che corrisponde al percorso che i giocatori devono percorrere nel gioco vero e proprio.

La sua creazione è alta 76 cm e larga 218 cm ed è appesa al muro. Sono stati utilizzati 25.000 blocchi Lego. Il livello Lego contiene un totale di 493 nemici e 2779 alberi. Come se non fosse già abbastanza complicato, Roosma ha anche realizzato tutto in 3D. Ad esempio, i fiumi sono un po’ più bassi del terreno circostante e gli alberi hanno altezze diverse. Solo per la variante albero e ceppo, ha usato quattro diversi blocchi Lego. Ha raccolto tutti i blocchi attraverso il sito Web BrickLink, dove vengono scambiati i blocchi Lego.

Doveva essere un progetto complicato, quindi ci sarebbe voluto molto tempo per essere completato, dice Roosma in a spiegazione a Kotaku. Alla fine, gli ci vollero quattro mesi per completare la mappa Lego. Lo sviluppatore afferma che Zelda su NES ha un valore eminentemente nostalgico per lui, perché per lui è stato l’inizio dei giochi open world. È stata una delle prime partite che ha giocato.

READ  Del Monte Coppa Italia: La coppa resta a Civitanova. 3-1 a Perugia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *