Fatshark svela due nuovi trailer per Warhammer 40,000: Darktide – Giochi – Notizie

Fatshark Games ha rilasciato nuovi screenshot di Warhammer 40,000: Darktide. Un trailer presenta un gameplay che spiega la storia del gioco e l’altro è un gameplay sparatutto cooperativo più puro di Left 4 Dead.

Nel trailer più direttopresentato durante il Summer Games Fest, viene spiegato che i personaggi giocanti del gioco provengono dai cosiddetti legione penale fanno parte dell’esercito imperiale composto da detenuti. Il loro compito è quello di città dell’alveare Tertium per sbarazzarsi delle forze del Caos che vi si sono infiltrate. Data la persistenza della contaminazione nella città, si stima che la sopravvivenza delle truppe sia scarsa.

Nel filmato di gioco sono i diversi Classi che il gioco offrirà, per vedere di più in azione. Ad esempio, c’è gli psionici con poteri psichici, imponendo Ogrini che si affidano alla forza bruta, veterani dell’esercito di imperatorearmato della firma spade a motosega e altro ancora. È anche chiaro che, nonostante le orde di nemici che piovono sui giocatori, è possibile concentrarsi più sulle armi da fuoco che sulle armi da mischia.

Darktide è più o meno un sequel di Warhammer: Vermintide 2, ambientato nella controparte fantasy di quell’universo. Le caratteristiche di questo gioco riguardano la modalità cooperativa vpgameplay, distribuzione dei ruoli all’interno della squadra, gran numero di nemici, incluse unità extra forti e altre con poteri speciali.

Warhammer 40,000: Darktide arriva il 13 settembre su Xbox Series X e S e Windows. L’autore del gioco è Dan Abnett. È un noto autore dei libri di Warhammer 40K. La musica sarà fornita da Jesper Kyd, che ha anche realizzato Vermintide 2, Borderlands, Darksiders, Assassin’s Creed e altro ancora.

READ  Sony lancia cinque ricevitori HDMI 2.1 negli Stati Uniti - Immagine e suono - Notizie


L’immagine è uno screenshot di Twitch: facendo clic su di essa si accede al video in questione con l’ora di inizio appropriata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *