FC Groningen furioso con Joey Kooij dopo il cartellino rosso contro il Feyenoord: ‘Ci sentiamo derubati’ |  premier League

FC Groningen furioso con Joey Kooij dopo il cartellino rosso contro il Feyenoord: ‘Ci sentiamo derubati’ | premier League

Il capitano dell’FC Groningen Michael Verrips è quasi uscito dal campo dopo la sconfitta per 1-0 contro il Feyenoord. Non tanto a causa del gol nel finale, ma a causa di un cartellino rosso molto controverso per il compagno di squadra Isak Määttä. “È davvero strano. Strano! ” brontolò la guardia. ESPN.


scrittura sportiva


Ultimo aggiornamento:
00:47

Määttä è dovuto intervenire dopo che – già giallo in tasca – ha tirato la palla oltre la linea laterale attraverso Alireza Jahanbakhsh, che giaceva a terra. Quando il guardalinee ha segnalato stoicamente una rimessa in gioco, l’arbitro Joey Kooij ha decretato che era necessario un secondo cartellino giallo. Con dieci uomini, il Groningen ha resistito a lungo, fino a quando Oussama Idrissi ha segnato poco prima dell’ora.

,,Certo che sei arrabbiato, secondo me è una pessima decisione, questo cartellino rosso”, ha reagito Verrips subito dopo il fischio finale a bordo campo. ,,La palla è ancora tra le linee e lui ci prova rimandalo indietro. La palla poi colpisce quel ragazzo, ma non può mai essere un cartellino giallo. Se il gioco si fosse fermato, sarebbe stata un’altra storia.

“Molto aberrante. È davvero strano. Strano! Davvero non può mai essere un cartellino giallo. Anche con il VAR lì: perché non è intervenuto? È lì per momenti come quello, che non è un cartellino rosso”.

Isak Määttä è stato espulso con un cartellino rosso.
Isak Määttä è stato espulso con un cartellino rosso. © Pro Shots / Kay IntVeen

Anche l’allenatore Dennis van der Ree non ha fatto alcuno sforzo per nascondere la sua irritazione. “A causa di questo cartellino rosso, la partita va in grembo al Feyenoord. Penso che il gioco sia continuato e poi è stato segnalato il confine e questo arbitro è arrivato all’improvviso. Con nostra sorpresa, Isak riceve il suo secondo cartellino giallo e quindi rosso. Non ho sentito il fischio e poi il gioco è continuato. Ci sentiamo piuttosto derubati.

READ  US Open: Sabalenka, che rimonta! Sfiderà Gauff nel miglior match possibile - Hamelin Prog

Il capitano del Feyenoord Orkun Kökçü ha mantenuto un basso profilo. “Cosa ho visto? Ha sparato la palla e ha colpito Alireza. Questo cartellino rosso ci ha reso le cose più facili. Basta prendere tre punti in partite del genere e la prossima settimana tutti si dimenticheranno di questa partita.

L’allenatore del Feyenoord Arne Slot immaginava che l’FC Groningen fosse “un po’ deluso” dal secondo cartellino giallo. “Non è stato fischiato e poi puoi fare quello che vuoi con la palla, ma non so se sia intelligente farlo in quel modo”.

Isak Määtä sta gocciolando dopo il suo secondo cartellino giallo.
Isak Määtä sta gocciolando dopo il suo secondo cartellino giallo. © ANP

I numeri della Premier League
Trovate tutti i video sull’Eredivisie, tutti i risultati, il programma, la classifica e tutte le statistiche (capocannoniere, cartellini gialli e rossi e assist) in fondo a questo articolo. Dai un’occhiata al nostro Match Center qui!

allarme gol
Non perdere mai un gol: installa Goal Alert gratuitamente e ricevi una notifica e un video di ogni gol segnato dalla squadra di tua scelta entro cinque minuti durante le partite. Segui anche tutto il calcio (internazionale) di oggi nel nostro centro di calcio in diretta.

Programma della Premier League


Classifica Premier League


Statistiche Premier League


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *