“Figlio mio, non ti saresti svegliato quando ti volevano Roma e Fiorentina?”

Ha parlato in diretta su Radio Punto Nuovo al “Punto Nuovo Sport Show” Umberto Chiariello per il suo EditoNuovo: “Lo è il calciomercato è decollato a pieno ritmo. Senza la palla che rotola, i bufali rotolano. La Juve vuole Milik, ma Milik non vuole la Juve. Caro figlio, ma non potevi svegliarti prima quando ti volevano Roma e Fiorentina? Ascolta, ascolta. Andrea Agnelli e ADL sono ancora una volta uniti nella commissione per i diritti televisivi. C’è Campoccia, l’amministratore di fiducia di Pozzo, c’è Andrea Agnelli che non è il titolare, ma che è un agente della famiglia Agnelli, e se tra qualche anno viene mandato alla Ferrari? Chi altro c’è? De Laurentiis, è il titolare. L’unico vero proprietario di questa commissione che tira il carrello è lui. I diversi Preziosi e Ferrero hanno bisogno di soldi come le torte, aspettano tutti quei soldi. Sai quanto dura il contratto? 400 pagine e vogliono chiudere a metà gennaio. Questo è il motivo per cui si sono fidati di ADL, perché è abituato a farli. È un’operazione difficile ma fondamentale in questa fase. Se il calcio riesce a recuperare entrate in questa fase, riesce a uscire da questa situazione, ma è un peccato sentire che Gigio Donnarumma rifiuterebbe 7 milioni ”.

READ  Napoli-Frosinone, Spalletti torna al Maradona: la sua prima volta da ex - Corriere dello Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *