Juve, sorpasso a Bruges e Roma per Reynolds: il colpo di stato si può fare in sinergia con il Cagliari | Prima pagina

Sprint e contraccolpi, sorpassi e volo. È in corso una piccola asta internazionale per Bryan Reynolds. L’esterno della classe Dallas del 2001 è infatti pronto a decollare in Europa, dopo aver stregato osservatori e iniziati. E ora la gara di Reynolds sta per iniziare. Con tre squadre che più di ogni altra si sono evolute rapidamente verso il suo entourage e la franchigia americana. Prima la Roma, poi il Bruges e infine la Juve. Ma è il club della Juventus che può aver fatto l’ultimo salto, quello decisivo.

LA SFIDA – Favorita fino a poche settimane fa, la Roma sembra ormai lontana dal vantaggio accumulato dalle rivali. Da Bruges è arrivata un’offerta di oltre 7 milioni, con un progetto importante anche a livello internazionale, in Belgio Reynolds avrebbe subito lo spazio per affermarsi e continuare a crescere. P.prima di dire sì, però, contatto con la Juve. Chi crede molto nell’esterno destro, è pronto ad alzare la posta in gioco a quasi 9 milioni di euro, assicurandosi che Reynolds possa portarlo già in Continassa quest’estate. Tuttavia, solo dopo aver vissuto sei mesi in Serie A: una volta esauriti i posti da cittadino extraeuropeo, la Juve non ha potuto firmarlo subito. L’operazione che si sta delineando ha quindi un ruolo centrale nel Cagliari, l’acquisto sarà segnato dal club rossoblù che lo cederà poi alla Juventus durante le prossime sessioni.

SOMMA – Contatti continui e parti pronte per definire l’operazione. Lunedì è previsto un nuovo vertice a tre tra la Juventus e la dirigenza sarda e l’entourage del giocatore. Un incontro forse decisivo. Salvo sorpresa all’ultima curva, Reynolds deve ora scegliere tra Bruges e Juve, via Cagliari. Ma l’ottimismo intorno alla Continassa è alto.

READ  tre assenti dopo il gol di Lautaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *